Mps, da assemblea ok ad aumento per Monti bond, titolo vola in Borsa

Siena, 25 gen. (LaPresse) - L'assemblea straordinaria degli azionisti di Mps ha dato il via libera alle deleghe per il cda per l'aumento del capitale necessario a beneficiare dei Monti bond. La delega prevede un aumento di capitale senza diritto di opzione di 4,5 miliardi al servizio esclusivo della facoltà di conversione dei Monti bond e di altri 2 miliardi al servizio esclusivo del pagamento degli interessi maturati sui bond nel corso dei primi cinque anni. Il via libera dell'assemblea è arrivato con il voto favorevole di oltre il 98% dei presenti. "Per la distribuzione dei dividendi vedremo di volta in volta", ha risposto l'amministratore delegato di Mps, Fabrizio Viola, a chi gli chiedeva come cambierà la distribuzione dei dividendi alla luce delll'emissione dei Monti bond, nel corso di una conferenza stampa al termine dell'assemblea straordinaria degli azionisti. Il titolo di Monte dei Paschi di Siena ha centrato il rimbalzo in Borsa, chiudendo con un incremento dell'11,36% a 0,2598 euro.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito