Italia markets open in 2 hours 56 minutes
  • Dow Jones

    29.872,47
    -173,77 (-0,58%)
     
  • Nasdaq

    12.094,40
    +57,62 (+0,48%)
     
  • Nikkei 225

    26.421,80
    +124,94 (+0,48%)
     
  • EUR/USD

    1,1927
    +0,0009 (+0,07%)
     
  • BTC-EUR

    14.897,76
    -769,01 (-4,91%)
     
  • CMC Crypto 200

    346,76
    -23,75 (-6,41%)
     
  • HANG SENG

    26.672,52
    +2,77 (+0,01%)
     
  • S&P 500

    3.629,65
    -5,76 (-0,16%)
     

Poste Italiane, accordo preliminare per acquisizione Nexive

·1 minuto per la lettura
Il logo Poste Italiane presso una filiale a Roma
Il logo Poste Italiane presso una filiale a Roma

MILANO (Reuters) - Poste Italiane ha sottoscritto un accordo preliminare con la società olandese PostNL European Mail Holdings e la tedesca Mutares Holding per l'acquisto dell'intero capitale di Nexive Group.

Lo dice una nota aggiungendo che l'enterprise value di Nexive è stato concordato tra le parti a 60 milioni di euro mentre il prezzo finale di acquisto sarà determinato a valle del processo di due diligence.

Il closing è previsto entro gennaio 2021.

Nexive è un operatore postale attivo in Italia con una quota di mercato di circa il 12% nella corrispondenza, pari a circa 350 milioni di volumi annui e una quota di mercato dell'1% circa nei pacchi, pari a circa 8 milioni di pezzi consegnati nel 2019.

Nel 2019 Nexive ha registrato un fatturato proforma di circa 200 milioni e occupa 1.300 dipendenti e oltre 5.000 addetti delle società partner esterne.

(Sabina Suzzi, in redazione Claudia Cristoferi)