Italia markets open in 2 hours 24 minutes
  • Dow Jones

    28.308,79
    +113,37 (+0,40%)
     
  • Nasdaq

    11.516,49
    +37,61 (+0,33%)
     
  • Nikkei 225

    23.657,59
    +90,55 (+0,38%)
     
  • EUR/USD

    1,1851
    +0,0022 (+0,19%)
     
  • BTC-EUR

    10.348,91
    +1.001,51 (+10,71%)
     
  • CMC Crypto 200

    246,21
    +7,29 (+3,05%)
     
  • HANG SENG

    24.747,93
    +178,39 (+0,73%)
     
  • S&P 500

    3.443,12
    +16,20 (+0,47%)
     

Previsioni giornaliere fondamentali sul prezzo del petrolio – Debole sui rapporti che lo sciopero norvegese potrebbe terminare venerdì

James Hyerczyk
·2 minuti per la lettura

I futures sul petrolio greggio U.S. West Texas Intermediate e di riferimento del Brent sono scambiati in ribasso venerdì poco prima dell’apertura della sessione regolare dopo aver rinunciato ai guadagni precedenti. Alcuni trader affermano che i mercati stanno prendendo una pausa dal rialzo di quasi il 10% di questa settimana, ma potremmo osservare prese di profitto legate a un allentamento delle preoccupazioni per l’uragano Delta mentre si fa strada verso gli impianti di produzione di petrolio vicino al Costa della Louisiana.

Inoltre, ci sono rapporti secondo cui lo sciopero potrebbe finire più tardi oggi.

Alle 12:34 GMT, il greggio WTI di dicembre viene scambiato a $ 41,11, in calo di $ 0,36 o -0,87% e il petrolio greggio di dicembre Brent è a $ 43,02, in calo di $ 0,32 o -0,74%.

Impennata dei prezzi di una settimana guidata dallo sciopero norvegese

Venerdì i prezzi del petrolio si stanno allentando all’inizio di una pausa alla fine di una settimana di grandi guadagni spinti da uno sciopero in Norvegia che ha aumentato la prospettiva di una riduzione dell’offerta dal principale produttore fino al 25%.

“Questo potrebbe vedere quasi un milione di barili al giorno di petrolio greggio impattato”, ha detto ANZ Research in una nota.

La compagnia petrolifera norvegese e i funzionari del lavoro hanno detto che venerdì incontreranno un mediatore nominato dallo stato nel tentativo di entrambe le parti sperano di porre fine a uno sciopero che minaccia di eliminare circa un quarto della produzione di petrolio e gas del paese.

Uscita interrotta dall’uragano Delta

I commercianti si stanno inoltre preparando all’impatto sulla produzione statunitense dell’uragano Delta, che si prevede colpisca la costa del Golfo entro poche ore. Quasi 1,5 milioni di barili di produzione giornaliera sono stati fermati.

Questo è ormai diventato un evento a breve termine. I commercianti osserveranno attentamente eventuali danni che potrebbero mettere fuori combattimento le piattaforme per diversi giorni o settimane. Altrimenti, le aziende inizieranno a implementare piani per riavviare la produzione una volta che l’uragano sarà passato in sicurezza.

Previsioni giornaliere

Potremmo vedere un massimo a breve termine venerdì se i nuovi rapporti sono veri. Il capo del sindacato di Lederne ha detto a Reuters che i lavoratori petroliferi norvegesi potrebbero terminare il loro sciopero di 10 giorni più tardi venerdì se una serie di nuove proposte dall’industria petrolifera si dimostrerà soddisfacente.

Sebbene un massimo sembri imminente, le perdite potrebbero essere limitate dalla speculazione che i politici statunitensi si stiano avvicinando al raggiungimento di un nuovo accordo di stimolo.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: