Italia markets close in 4 hours 38 minutes
  • FTSE MIB

    24.498,50
    -220,31 (-0,89%)
     
  • Dow Jones

    34.347,03
    +152,93 (+0,45%)
     
  • Nasdaq

    11.226,36
    -58,94 (-0,52%)
     
  • Nikkei 225

    28.162,83
    -120,20 (-0,42%)
     
  • Petrolio

    73,82
    -2,46 (-3,22%)
     
  • BTC-EUR

    15.467,35
    -432,70 (-2,72%)
     
  • CMC Crypto 200

    379,71
    -2,94 (-0,77%)
     
  • Oro

    1.759,20
    +5,20 (+0,30%)
     
  • EUR/USD

    1,0483
    +0,0079 (+0,75%)
     
  • S&P 500

    4.026,12
    -1,14 (-0,03%)
     
  • HANG SENG

    17.297,94
    -275,64 (-1,57%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.933,83
    -28,58 (-0,72%)
     
  • EUR/GBP

    0,8671
    +0,0075 (+0,88%)
     
  • EUR/CHF

    0,9876
    +0,0039 (+0,40%)
     
  • EUR/CAD

    1,4069
    +0,0164 (+1,18%)
     

Risultato voto Italia frutto di processo democratico - De Guindos (Bce)

Luis de Guindos, vicepresidente della Bce, parla durante un evento Reuters Breakingviews a New York.

MADRID (Reuters) - L'esito del voto italiano, che ha visto la schiacciante vittoria della leader di destra Giorgia Meloni, è frutto di un processo democratico.

Lo ha detto oggi il vicepresidente della Bce, Luis De Guindos, augurandosi che il prossimo governo si attenga alla politica mainstream in Unione europea.

Il banchiere centrale ha ribadito che Francoforte, in caso di necessità, ha a sua disposizione strumenti per combattere la frammentazione, ricordando che tali strumenti non sono stati progettati per nessun Paese in particolare.

Nelle ultime settimane il mercato - che già scontava un risultato a favore della coalizione di centrodestra e in particolare di Fratelli d'Italia - aveva visto lo spread con il Bund muoversi in range tra i 220 e i 230 punti base.

Alle 9,40 italiane il differenziale con la Germania scambia intorno ai 235 centesimi, con il tasso decennale italiano al 4,45%, che soffre sostanzialmente in linea con il comparto euro tra le attese di inasprimento monetario da parte della Bce.

De Guindos ha ripetuto stamani che le pressioni inflazionistiche si stanno intensificando nella zona euro mentre la crescita rallenta.

(Versione italiana Valentina Consiglio, editing Sabina Suzzi)