Italia markets close in 4 hours 10 minutes
  • FTSE MIB

    25.427,92
    +76,32 (+0,30%)
     
  • Dow Jones

    34.838,16
    -97,31 (-0,28%)
     
  • Nasdaq

    14.681,07
    +8,39 (+0,06%)
     
  • Nikkei 225

    27.641,83
    -139,19 (-0,50%)
     
  • Petrolio

    71,54
    +0,28 (+0,39%)
     
  • BTC-EUR

    32.546,74
    -913,24 (-2,73%)
     
  • CMC Crypto 200

    940,14
    -20,76 (-2,16%)
     
  • Oro

    1.812,40
    -9,80 (-0,54%)
     
  • EUR/USD

    1,1893
    +0,0017 (+0,14%)
     
  • S&P 500

    4.387,16
    -8,10 (-0,18%)
     
  • HANG SENG

    26.194,82
    -40,98 (-0,16%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.124,32
    +7,70 (+0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8532
    -0,0019 (-0,22%)
     
  • EUR/CHF

    1,0729
    -0,0017 (-0,15%)
     
  • EUR/CAD

    1,4864
    +0,0022 (+0,15%)
     

Stellantis prosegue colloqui con governo italiano per gigafactory

·1 minuto per la lettura
Il logo Stellantis presso la sede centrale a Auburn Hills

PARIGI (Reuters) - Stellantis ha detto che i colloqui con il governo italiano sulla possibile costruzione in Italia di un nuovo stabilimento per la produzione di batterie, o 'gigafactory', sono ancora in corso.

La casa automobilistica, che ha già due progetti per stabilimenti per batterie in Francia e Germania, ha affermato che la decisione di aggiungere gigafactory in Europa e negli Stati Uniti sarà presa quest'anno.

Il gruppo è impegnato in colloqui a riguardo con il governo, poiché l'Italia è uno dei principali centri di produzione in Europa.

Stellantis prevede anche di annunciare a luglio target più restrittivi per le emissioni di Co2 in Europa, secondo quanto comunicato dal Ceo Carlos Tavares.

Nata all'inizio dell'anno in seguito alla fusione tra Fiat Chrysler e Psa, Stellantis, come altri gruppi automobilistici a livello mondiale, sta puntando maggiormente su veicoli più ecologicamente sostenibili.

Tavares ha affermato che continua ad appoggiare il coinvolgimento di Renault nel progetto di batterie 'Acc' anche se le due società non hanno ancora raggiunto un punto d'equilibrio nei colloqui.

Stellantis è impegnata in colloqui anche con altre aziende oltre Renault per un potenziale coinvolgimento nel progetto, ha aggiunto Tavares.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli