Italia Markets closed

Ubi, Fondazione Banca del Monte di Lombardia aderisce a Ops Intesa - fonte

MILANO (Reuters) - La Fondazione Banca del Monte di Lombardia ha deciso di conferire la sua quota del 4% circa in Ubi Banca all'Ops lanciata da Intesa Sanpaolo.

Lo dice una fonte vicina all'ente pavese aggiungendo che la decisione è stata presa all'unanimità dal consiglio della Fondazione presieduta da Aldo Poli.

Fondazione Banca del Monte di Lombardia è membro del Car, il patto di consultazione che raccoglie complessivamente il 19% di Ubi e che si è sempre opposto all'offerta di Intesa.

Nei giorni scorsi un altro componente del Car, Cattolica Assicurazioni, di cui peraltro la fondazione pavese è un importante azionista, ha deciso di aderire all'Ops con il suo 1%.

Secondo la fonte, cosi come è stato per Cattolica, la decisione della Fondazione Banca del Monte comporterà la sua uscita dal Car.

Sempre sul fronte degli azionisti di Ubi, oggi in un'intervista al Giornale di Brescia, Franco Polotti, il presidente del Sindacato Azionisti Ubi Banca, che riunisce i grandi soci bresciani dell'istituto con circa l'8% del capitale ha annunciato l'adesione all'Ops, aspettandosi però un rilancio dell'offerta.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia.


(Andrea Mandalà, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)