Italia Markets open in 51 mins

Viaggi, l’azienda italiana che organizza le vacanze ai turisti stranieri

Saverio Castilletti, CEO di ItalyXP

di Fabrizio Arnhold

L’Italia è ricca di tesori artistici. Per i turisti stranieri in visita nel Belpaese il consulente di viaggi è in formato digital. Merito di ItalyXP, l’azienda italiana che organizza il viaggio ad americani, canadesi, australiani, indiani e messicani.

Esperienza a 360 gradi

Vogliamo fare in modo che ogni viaggio vissuto da un turista straniero nella nostra penisola si riveli una vera e propria esperienza a 360 gradi, che possa lasciare un’importante impronta di bellezza dentro l’anima del viaggiatore”, commenta Saverio Castilletti, CEO di ItalyXP. La società italiana continua a crescere: nel 2017 ha fatturato 1 milione di euro. La startup punta a raddoppiare e vorrebbe chiudere il 2018 con un fatturato di 2 milioni di euro.

Come funziona

Il turista che ha in programma un viaggio in Italia va sul sito, sceglie cosa vuole fare e vedere e acquista. In pochi clic. Tutte le esperienze, i tour, le attività sono raggruppate e suddivide per destinazione, attrazioni e tipologie. Le più richieste? Quelle culturali ed enogastronomiche.

I pacchetti all-inclusive

E’ possibile anche prenotare dal sito pacchetti all-inclusive, tematici, di più giorni. In questo maniera il cliente può scoprire luoghi che non conosce e crearsi una vacanza “su misura”, organizzata in base ai propri interessi e gusti.

Il team di ItalyXP

Il punto di forza

C’è tanta scelta. Tra i punti di forza di ItalyXP, infatti, si colloca il grande network di collaborazioni che l’azienda sta perfezionando. Alla fine dell’anno scorso, oltre 150 agenzie italiane hanno aderito al progetto e circa 80 realtà continuano a collaborare stabilmente.

Servizio personalizzato

L’intento è quello di fornire un servizio personalizzato che sappia recepire le richieste di ogni singolo cliente. ItalyXP ha introdotto un form digitale, grazie al quale in base ai dati inseriti viene proposto un itinerario di viaggio interamente “su misura”. D’accordo la tecnologia, ma alle volte serve anche il consiglio “dal vivo”. Il sito mette a disposizione un team di giovani esperti, in grado di dare un “tocco umano” alla pianificazione del viaggio e all’esperienza sul sito.

 

Leggi anche:

Tariffe cellulari, tra superofferte e rincari

Lo Stato deve ancora restituire 57 miliardi alle imprese

La differenza tra denuncia, esposto e querela