I mercati italiani sono chiusi

Germania: Merkel annuncia tagli delle tasse per 6 miliardi €

Angela Merkel decreta la fine del rigore sui conti pubblici, almeno quelli tedeschi. La Cancelliera dà il via alla campagna elettorale per il voto del 2017 annunciando, di fronte agli industriali tedeschi, un piano di sgravi fiscali da 6 miliardi di euro.

“La buona posizione dei conti pubblici sta avendo un effetto positivo – ha spiegato il capo del governo di Berlino – Saremo in grado di varare un piccolo pacchetto di tagli alle imposte del valore di 6 miliardi nel 2017 e 2018”.

Merkel indica la rotta della digitalizzazione. Il governo – dice – ha “margini per investimenti nelle infrastrutture dei trasporti e digitali più alti che negli anni passati”.

La Cancelliera ha anche difeso il TTIP, sottolineando l’importanza degli accordi di libero scambio commerciale con Canada e Stati Uniti.

Ad agosto, intanto, gli ordinativi alle industrie hanno registrato un aumento dell’1% rispetto a luglio. Un aumento superiore alle attese degli economisti, frutto soprattutto di una crescita degli ordini domestici.

#Germania, #Merkel fa mea culpa per il sorpasso dell’ #AfD. Lo scenario in vista delle elezioni 2017, su https://t.co/ZCO3DtKhDy udogumpel— AffarInternazionali (AffInt) September 8, 2016