Auto, nuovo tonfo immatricolazioni in Italia: -17,58% a gennaio

Roma, 1 feb. (LaPresse) - La Motorizzazione civile ha immatricolato a gennaio 113.525 autovetture, con un calo del 17,58% rispetto allo stesso mese dello scorso anno, quando si erano registrate 137.745 immatricolazioni. Lo riferisce il ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture. A dicembre 2012 il calo delle vendite era stato del 21,92% rispetto a un anno prima. A gennaio 2013 sono stati registrati 370.141 trasferimenti di proprietà di auto usate, con una variazione di +5,99% sul primo mese del 2012, quando ne erano stati registrati 349.222. A dicembre 2012, invece, si è rilevato un calo del 16,08% sullo stesso periodo di un anno prima. A gennaio 2013 il volume globale delle vendite (483.666 autovetture) ha dunque interessato per il 23,47% auto nuove e per il 76,53% auto usate.

Azioni in evidenza

  • Riflettori su Piazza Affari
    Riflettori su Piazza Affari
    NomePrezzoVar.% Var.
    0,000,00%
    FNC.MI
    12,30-0,26-2,07%
    UCG.MI
    2,14-0,02-1,02%
    ISP.MI
    15,080,000,00%
    BMPS.MI
    0,7595-0,0105-1,36%
    TIT.MI
    14,36-0,22-1,51%
    ENI.MI
    3,958-0,052-1,30%
    ENEL.MI
    3,938-0,048-1,20%
    MS.MI
    0,000,00%
    F.MI

Titoli caldi

  •  
    Ultime quotazioni consultate
    Nome Prezzo Variazione Var. %Grafico 
    I codici visualizzati più di recente compaiono automaticamente in questo spazio usando questo campo ricerca:
    È necessario abilitare i cookie del browser per visualizzare le ultime quotazioni.
  • Notizie sulle quotazioni recenti

    •  
      Accedi per visualizzare le quotazioni nei tuoi portafogli.