Auto, nuovo tonfo immatricolazioni in Italia: -17,58% a gennaio

Roma, 1 feb. (LaPresse) - La Motorizzazione civile ha immatricolato a gennaio 113.525 autovetture, con un calo del 17,58% rispetto allo stesso mese dello scorso anno, quando si erano registrate 137.745 immatricolazioni. Lo riferisce il ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture. A dicembre 2012 il calo delle vendite era stato del 21,92% rispetto a un anno prima. A gennaio 2013 sono stati registrati 370.141 trasferimenti di proprietà di auto usate, con una variazione di +5,99% sul primo mese del 2012, quando ne erano stati registrati 349.222. A dicembre 2012, invece, si è rilevato un calo del 16,08% sullo stesso periodo di un anno prima. A gennaio 2013 il volume globale delle vendite (483.666 autovetture) ha dunque interessato per il 23,47% auto nuove e per il 76,53% auto usate.

Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 17.250,26 -0,93% 5 feb 17:35 CET
Eurostoxx 50 2.879,39 -0,89% 5 feb 17:50 CET
Ftse 100 5.848,06 -0,86% 5 feb 17:35 CET
Dax 9.286,23 -1,14% 5 feb 17:45 CET
Dow Jones 16.204,97 -1,29% 5 feb 22:33 CET
Nikkei 225 16.819,59 -1,32% 5 feb 07:00 CET
  • BATTI IL MERCATO

    BATTI IL MERCATO

    Segui l'andamento delle quotazioni che ti interessano. Leggi notizie personalizzate e gli aggiornamenti del tuo portafoglio. Altro »

Ultime notizie dai mercati