Italia markets close in 2 hours 29 minutes
  • FTSE MIB

    19.040,77
    -45,18 (-0,24%)
     
  • Dow Jones

    28.210,82
    -97,97 (-0,35%)
     
  • Nasdaq

    11.484,69
    -31,80 (-0,28%)
     
  • Nikkei 225

    23.474,27
    -165,19 (-0,70%)
     
  • Petrolio

    40,08
    +0,05 (+0,12%)
     
  • BTC-EUR

    10.878,31
    +1.548,91 (+16,60%)
     
  • CMC Crypto 200

    259,51
    +14,62 (+5,97%)
     
  • Oro

    1.908,40
    -21,10 (-1,09%)
     
  • EUR/USD

    1,1830
    -0,0037 (-0,31%)
     
  • S&P 500

    3.435,56
    -7,56 (-0,22%)
     
  • HANG SENG

    24.786,13
    +31,71 (+0,13%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.168,66
    -12,04 (-0,38%)
     
  • EUR/GBP

    0,9023
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CHF

    1,0722
    -0,0009 (-0,08%)
     
  • EUR/CAD

    1,5557
    -0,0023 (-0,15%)
     

Banche Italia, prestiti a imprese e controvalore Btp salgono in agosto

·1 minuto per la lettura
La sede di Banca D'Italia in centro a Roma
La sede di Banca D'Italia in centro a Roma

ROMA (Reuters) - Ad agosto la concessione dei prestiti alle imprese ha registrato una buona accelerazione, con una crescita annua passata a 6% rispetto a 4,5% (rivisto da 4,4%) di luglio, secondo i dati a cura di Banca d'Italia.

Dal rapporto 'Banche e Moneta' si evince anche un nuovo lieve calo delle sofferenze, sia lorde sia nette.

In leggero aumento il controvalore dei Btp detenuti dalle banche italiane, salito nel periodo in osservazione a 444,27 miliardi di euro dai 440,852 miliardi del mese precedente.

La raccolta obbligazionaria resta negativa, con un calo tendenziale del 6,3% dal -7,6% di luglio.

Su base annua, i depositi del settore privato sono cresciuti del 7,1% dopo l'aumento del 7,8% di luglio, mentre la crescita dei finanziamenti alle famiglie è stata pari all'1,9% dall'1,7% del mese prima.

In valori assoluti le sofferenze lorde passano a 65,024 miliardi da 65,201 miliardi di luglio (rivisto da 65,213); le nette a 24,456 miliardi da 24,621 miliardi (rivisto da 24,601).

(Antonella Cinelli, in redazione a Milano Alessia Pé)