Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.636,26
    +89,76 (+0,37%)
     
  • Dow Jones

    33.133,56
    +496,37 (+1,52%)
     
  • Nasdaq

    12.103,45
    +362,80 (+3,09%)
     
  • Nikkei 225

    26.781,68
    +176,84 (+0,66%)
     
  • Petrolio

    114,89
    +0,80 (+0,70%)
     
  • BTC-EUR

    26.520,77
    -1.105,33 (-4,00%)
     
  • CMC Crypto 200

    615,93
    -13,57 (-2,16%)
     
  • Oro

    1.858,00
    +4,10 (+0,22%)
     
  • EUR/USD

    1,0733
    0,0000 (-0,00%)
     
  • S&P 500

    4.148,43
    +90,59 (+2,23%)
     
  • HANG SENG

    20.697,36
    +581,16 (+2,89%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.808,86
    +68,55 (+1,83%)
     
  • EUR/GBP

    0,8497
    -0,0014 (-0,16%)
     
  • EUR/CHF

    1,0273
    -0,0014 (-0,14%)
     
  • EUR/CAD

    1,3652
    -0,0050 (-0,36%)
     

Bitcoin in Correzione Vicino all’Area Supportiva di Lungo Periodo

Il Bitcoin sta subendo in queste ore forti pressioni di vendita, dopo che nella giornata di ieri ha fatto segnare una pessima candela rossa da -7,89%, sulla base dei principali exchange.

Le vendite sono partite un po’ a sorpresa, per alcuni, dopo che il giorno precedente aveva avuto un rialzo a seguito di parole accomodanti del governatore della Fed, Jerome Powell, sul drenaggio di liquidità dai sistemi di valuta fiat.

Su cicli lunghi e brevi è in finestra di vendita

Dal punto di vista grafico purtroppo la cosa non ci sorprende, perché su base ciclica ci troviamo in una finestra di vendita sia sui cicli lunghi che sui brevi. Il 4 Maggio segnalavo nel seguente tweet che il prezzo doveva arrivare verso i 40300$ nelle prime ore del 5 Maggio, in allineamento con il punto B, e cosi è stato. Purtroppo anche nel monto del Bitcoin al tempo ed ai cicli non si comanda.

Allo stato attuale, trader, investitori ed holder devono avere la forze ed il coraggio di guardare il Bitcoin su base grafica e non sulla base di speranze ed aspettative, evitando i venditori fumo e di tutto “on the moon” o “sono sempre super bullish” quando anche tutto viene giù.

Prima di tutto bisogna sempre salvaguardare le proprie finanze e guadagni.

Attenzione al supporto di lungo 31500-33000$

Dal grafico weekly possiamo vedere come il prezzo di Bitcoin si sta dirigendo verso l’area supportiva principale, compresa tra 31500 e 33000$ che abbiamo già segnalato a inizio anno come “Supportone” od anche “Linea Maginot“.

In quest’area passa un livello fondamentale dato dal livello del 50% di Fibonacci del vettore principale minimi – massimi storici di BTC. Chi ci legge sa che il 50% è statisticamente un livello spartiacque, che se viene ad essere breakato, in questo caso al ribasso, apre le porte a successive discese.

Eventuali spike ribassisti anche sotto i 30000$ non devono essere visti come drammatici, se riassorbiti in poche ore.

A livello ciclico sui cicli trimestrali abbiamo tempo per scendere ancora alcuni mesi con finestra di acquisto a fine Agosto – Settembre, ma ciò non vuol dire che il Bitcoin dovrà per forza scendere tutti questi mesi verso minimi siderali.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli