Italia Markets closed

Bolsonaro, post con la flebo sui social

Bolsonaro

Il presidente del Brasile, Jair Bolsonaro, ha subito un intervento per correggere un'ernia causata dalle ferite all'addome riportate nell'attentato di un anno fa.

Il candidato dell'estrema destra alle elezioni presidenziali del Brasile fu ferito gravemente con una coltellata durante la sua campagna elettorale nello stato del Minas Gerais.

In un video postato sui suoi profili social, Bolsonaro ha spiegato che il coltello "per qualche millimetro non ha raggiunto le aree vitali, è arrivato a qualche millimetro dalla vena cava, del fegato, dello stomaco, del cuore. Quindi dopo una visita come questa non posso non essere commosso".

Intanto, il giudice Bruno Savino, del tribunale dello Stato del Minas Gerais, ha deciso che il coltello utilizzato contro Bolsonaro sarà messo in mostra nel museo dell'Accademia della polizia nazionale di Brasilia per via del suo "valore storico".

L'aggressore, Adelio Bispo de Oliveira, 40 anni, aveva militato nel partito di sinistra Psol dal 2007 al 2014. Attualmente è detenuto a tempo indeterminato in una struttura carceraria psichiatrica.