Italia Markets close in 23 mins

Borsa Milano positiva, brilla Mediaset, bene risparmio gestito

Un uomo fuori dall'ingresso della Borsa di Milano

MILANO, 22 novembre (Reuters) - Piazza Affari apre in leggero rialzo una seduta senza direzione, in un mercato sul quale continuano a pesare le incertezze sul negoziato Usa-Cina.

La Cina punta a un accordo con gli Stati Uniti e sta tentando di evitare una guerra commerciale, ma non ha paura di contrattaccare se necessario, ha detto il presidente, Xi Jinping.

Il presidente Usa, Donald Trump, dovrebbe firmare due progetti di legge approvati dalle camere quasi all'unanimità, tra cui "Hong Kong Human Rights and Democracy Act", che ha già sollevato le proteste cinesi.

Mediaset in rialzo del 3% dopo le indiscrezioni di stampa che parlano di possibile accordo con Vivendi per un disimpegno del gruppo francese dal capitale che chiuderebbe le vertenze legali. Secondo Il Messaggero solo 10 cent per azione dividono le parti. Al momento però non c'è un'intesa per la risoluzione complessiva del contenzioso.

Banche positive. Tornano gli acquisti sul risparmio gestito con Finecobank a +1,9%, Azimut +1,7% in evidenza.

Telecom Italia (TIM) ancora in rialzo, dopo un report di Barclays, secondo cui il gruppo sta facendo bene in termini di risultati e ha opzioni di creazione di valore con i possibili spinoff di rete e data center.

Atlantia corregge parte del ribasso di ieri segnato sulle dichiarazioni del leader del Movimento 5, Luigi Di Maio, che si è detto convinto che il governo vincerà la difficile battaglia legale per revocare la concessione autostradale al gruppo.


Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia