Italia markets open in 4 hours 21 minutes
  • Dow Jones

    35.911,81
    -201,79 (-0,56%)
     
  • Nasdaq

    14.893,75
    +86,95 (+0,59%)
     
  • Nikkei 225

    28.318,54
    +194,26 (+0,69%)
     
  • EUR/USD

    1,1422
    +0,0007 (+0,06%)
     
  • BTC-EUR

    37.505,04
    -400,55 (-1,06%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.031,26
    +5,53 (+0,54%)
     
  • HANG SENG

    24.208,16
    -175,16 (-0,72%)
     
  • S&P 500

    4.662,85
    +3,82 (+0,08%)
     

Borsa Usa, indici misti, pressione su titoli tecnologici

·2 minuto per la lettura
Passanti a Wall Street fuori dalla Borsa di New York

(Reuters) - I principali indici di Wall Street seguono andamenti misti, segnati dal calo dei titoli tech, che hanno risentito della decisione della Federal Reserve di ritirare più rapidamente il programma di stimolo legato alla pandemia.

L' annuncio della Fed in settimana di voler aumentare i tassi di interesse di un quarto di punto percentuale entro la fine del 2022, per combattere l'aumento dell'inflazione, ha messo sotto pressione i colossi tech.

I titoli growth tra cui APPLE, META PLATFORMS, AMAZON.COM e MICROSOFT CORP cedono tra lo 0,1% e lo 0,9%.

Gran parte degli indici di settore dell'S&P 500 è in calo, con il -0,9% dei titoli tecnologici principale zavorra per l'indice di riferimento.

I titoli value, tra cui quelli finanziari e quelli energetici, rimbalzati in seguito all'annuncio dell'istituto centrale Usa, scendono di oltre il 2%.

Alle 17,00 il Dow Jones Industrial Average cede 330,10 punti, o lo 0,90%, a 35.571,76, l'S&P 500 è in calo di 12,50 punti, o lo 0,26%, a 4.656,66 e il Nasdaq Composite avanza di 66,0 punti, o lo 0,42%, a 15.243,51.

Oracle scivola del 5% in seguito ad alcune voci stampa secondo le quali il produttore di software aziendali è in trattative per acquistare la società di registrazioni mediche in formato elettronico Cerner, in un accordo che potrebbe essere valutato a 30 miliardi di dollari. Il titolo di Cerner avanza del 12,9%.

Fedex Corp sale del 6,7% dopo che l'azienda di spedizioni ha ripristinato ieri le previsioni originali per l'anno fiscale 2022, sebbene gli utili abbiano risentito dei persistenti problemi sul mercato del lavoro. Anche United Parcel Service avanza dello 1,4%.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Milano Claudia Cristoferi, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli