Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.965,63
    -127,47 (-0,55%)
     
  • Dow Jones

    31.496,30
    +572,16 (+1,85%)
     
  • Nasdaq

    12.920,15
    +196,68 (+1,55%)
     
  • Nikkei 225

    28.864,32
    -65,78 (-0,23%)
     
  • Petrolio

    66,28
    +2,45 (+3,84%)
     
  • BTC-EUR

    39.985,04
    -723,51 (-1,78%)
     
  • CMC Crypto 200

    982,93
    +39,75 (+4,21%)
     
  • Oro

    1.698,20
    -2,50 (-0,15%)
     
  • EUR/USD

    1,1925
    -0,0054 (-0,45%)
     
  • S&P 500

    3.841,94
    +73,47 (+1,95%)
     
  • HANG SENG

    29.098,29
    -138,50 (-0,47%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.669,54
    -35,31 (-0,95%)
     
  • EUR/GBP

    0,8605
    -0,0011 (-0,13%)
     
  • EUR/CHF

    1,1082
    -0,0040 (-0,36%)
     
  • EUR/CAD

    1,5074
    -0,0087 (-0,58%)
     

Borsa Usa in rialzo con focus su misure stimolo e risultati societari

·2 minuto per la lettura
La Borsa di New York

(Reuters) - I principali indici di Wall Street sono in rialzo sui risultati societari e i segnali di progresso nell'approvazione di un pacchetto di misure di stimolo, dopo che alcuni dati hanno suggerito che il mercato del lavoro si va stabilizzando.

Secondo i dati pubblicati dal dipartimento del Lavoro sono stati 779.000 i cittadini statunitensi che hanno presentato richiesta per ricevere i sussidi di disoccupazione la scorsa settimana, numero inferiore rispetto al totale della settimana precedente, che ammontava a 812.000 unità, in un quadro in cui le autorità hanno iniziato ad allentare le restrizioni sulle attività.

Un report pubblicato ieri ha mostrato che il numero degli occupati nel settore privato ha registrato un rimbalzo superiore alle attese nel mese di gennaio. Il resoconto totale del governo Usa sugli occupati mensili, che viene attentamente monitorato, è atteso per domani.

Gran parte degli 11 settori principali dell'S&P è in rialzo nelle contrattazioni iniziali, con il comparto finanziario, e i titoli tech che registrano i maggiori guadagni.

Tutti e tre gli indici principali hanno registrato un forte rimbalzo questa settimana, con gli investitori che osservano attentamente i colloqui per la prossima tornata di misure di stimolo fiscale e il recente fenomeno degli acquisti di titoli da parte di piccoli investitori che sembra andare scemando dopo la forte volatilità della scorsa settimana.

Per quanto riguarda i titoli protagonisti del trend della scorsa settimana, il retailer videogiochi GAMESTOP crolla del 22,9%, mentre la catena di cinema AMC ENTERTAINMENT scivola del 14,3% dopo che la segretaria al Tesoro Janet Yellen ha detto che prima che lei e le autorità del mercato intervengano è necessario "comprendere appieno" quanto accaduto negli ultimi giorni.

Alle 16,50 il Dow Jones Industrial Average è in rialzo di 276,20 punti, o lo 0,90%, a 31.001,07, l'S&P 500 avanza di 19,03 punti, o lo 0,50%, a 3.849,12, e il Nasdaq Composite guadagna 54,21 punti, o lo 0,42%, a 13.668,08 punti.

Un aumento dello shopping online nel periodo delle festività natalizie, provocato dalla pandemia di coronavirus, ha aiutato EBAY e la piattaforma per i pagamenti PAYPAL a centrare le stime trimestrali relative ai ricavi. EBay balza del 5,8%, mentre PayPal guadagna il 5,7%.

QUALCOMM crolla di quasi il 10% dopo che il produttore di semiconduttori ha detto che i vincoli di fornitura che hanno interessato il settore hanno contribuito a far registrare vendite per il primo trimestre leggermente inferiori alle attese di Wall Street.