Italia Markets close in 4 hrs 45 mins

Calci e pugni, italiano ucciso in Romania: si indaga sulla moglie

Getty Images

Tre persone sono state arrestate in Romania per l'omicidio di un italiano di 63 anni. Secondo quanto riportato da Ansa l’uomo, lo scorso 30 dicembre, è stato aggredito a calci e pugni da due ragazzi di 22 anni e dalla moglie 32enne romena.

L'uomo è stato sorpreso dai due assalitori nell'appartamento in cui viveva con la moglie, a Buciumeni, nel distretto di Galati: i due lo hanno preso a sprangate, calci e pugni fino ad ucciderlo.

LEGGI ANCHE - Taxi si schianta a Cuba, morti 2 turisti toscani

La moglie, 32enne, avrebbe avuto una relazione sentimentale con uno dei due aggressori e avrebbe pagato 2500 lei, pari a poco più di 500 euro, per il delitto.

La Procura di Roma indaga per omicidio aggravato in concorso, le indagini sono coordinate dal procuratore aggiunto Francesco Caporale e dal sostituto Eugenio Albamonte.