Italia markets close in 1 hour 7 minutes
  • FTSE MIB

    22.900,45
    -183,10 (-0,79%)
     
  • Dow Jones

    31.386,52
    -5,00 (-0,02%)
     
  • Nasdaq

    13.136,30
    -222,48 (-1,67%)
     
  • Nikkei 225

    29.559,10
    +150,93 (+0,51%)
     
  • Petrolio

    60,90
    +1,15 (+1,92%)
     
  • BTC-EUR

    42.066,41
    +776,46 (+1,88%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.013,88
    +25,78 (+2,61%)
     
  • Oro

    1.709,00
    -24,60 (-1,42%)
     
  • EUR/USD

    1,2058
    -0,0029 (-0,24%)
     
  • S&P 500

    3.844,56
    -25,73 (-0,66%)
     
  • HANG SENG

    29.880,42
    +784,56 (+2,70%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.691,27
    -16,45 (-0,44%)
     
  • EUR/GBP

    0,8655
    -0,0002 (-0,02%)
     
  • EUR/CHF

    1,1065
    +0,0008 (+0,07%)
     
  • EUR/CAD

    1,5243
    -0,0028 (-0,18%)
     

Calcio, Agnelli teme 8,5 mld euro di perdite per Covid-19 per club europei

·1 minuto per la lettura
Andrea Agnelli, presidente della European Club Association

MILANO (Reuters) - Andrea Agnelli, numero uno della European Club Association, ha detto che il calcio sta affrontando perdite dovute al Covid-19 molto più pesanti del previsto, stimate fino a 8,5 miliardi di euro, anche legate alla prospettive sempre più concreta che gli stadi rimarranno chiusi ai tifosi per tutta la stagione in corso.

Secondo il presidente della Juventus, la previsione di Deloitte pubblicata questa settimana, che indica una perdita di oltre 2 miliardi di euro per i soli 20 top club europei nella stagione in corso e in quella precedente, ha sottovalutato l'impatto di un'intera stagione senza tifosi negli stadi.

"In questo momento dal mio punto di osservazione i tifosi non torneranno negli stadi questa stagione", ha detto Agnelli.

" Al momento, le previsioni suggeriscono una perdita tra 6,5 e 8,5 miliardi di euro nelle due stagioni, con circa 360 club che richiederanno iniezioni di capitale nel biennio intorno a 6 miliardi di euro", ha sottolineato Agnelli intervenendo ad un webinar di Think Sport 2021.

(Simon Evans, Elvira Pollina)

((Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614))