Italia markets closed
  • FTSE MIB

    26.571,73
    +46,58 (+0,18%)
     
  • Dow Jones

    35.677,02
    +73,94 (+0,21%)
     
  • Nasdaq

    15.090,20
    -125,50 (-0,82%)
     
  • Nikkei 225

    28.804,85
    +96,27 (+0,34%)
     
  • Petrolio

    83,98
    +1,48 (+1,79%)
     
  • BTC-EUR

    52.390,42
    -237,86 (-0,45%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.453,34
    -49,69 (-3,31%)
     
  • Oro

    1.793,10
    +11,20 (+0,63%)
     
  • EUR/USD

    1,1646
    +0,0015 (+0,13%)
     
  • S&P 500

    4.544,90
    -4,88 (-0,11%)
     
  • HANG SENG

    26.126,93
    +109,40 (+0,42%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.188,81
    +33,08 (+0,80%)
     
  • EUR/GBP

    0,8461
    +0,0035 (+0,42%)
     
  • EUR/CHF

    1,0664
    -0,0012 (-0,11%)
     
  • EUR/CAD

    1,4394
    +0,0015 (+0,11%)
     

Cloud, al via hub nazionale italiano Gaia-X

·1 minuto per la lettura

MILANO (Reuters) - E' stato annunciato oggi il lancio dell'hub italiano di Gaia-X, l'iniziativa europea per la creazione di un sistema di cloud basato su criteri e standard comuni di gestione dei dati e dei servizi, che ha come finalità lo sviluppo della "data economy".

"Gaia-X è un progetto ambizioso, con enormi potenzialità di sviluppo.. Confindustria ha il compito di promuovere il progetto in Italia, a partire dalla fase di costituzione dell'hub italiano", ha spiegato il presidente di Confindustria Carlo Bonomi durante l'evento online.

Il progetto Gaia-X, lanciato circa un anno fa da Francia e Germania per poi coinvolgere altri paesi europei, punta a favorire l'interoperabilità e la portatibilità nell'ambito del cloud, che sono oggi l'ostacolo principale alla diffusione dell'uso del cloud in Europa, come spiegato durante l'evento dal presidente di Gaia-X, Hubert Tardieu.

I paesi europei aderenti all'iniziativa costituiscono un hub nazionale, che funge da punto di contatto per le organizzazioni e le imprese interessate a partecipare al progetto.

"E' importante che l'Italia oggi ufficialmente entri (nel progetto Gaia-X) perché è un momento di collaborazione tra imprese e pubblica amministrazione... ed è importante perché è un progetto europeo di autonomia strategica digitale", ha spiegato il ministro all'Innovazione Vittorio Colao.

Colao ha aggiunto che il governo si impegnerà a dare sostegno anche finanziario ai maggiori progetti e a tradurre in norme gli input che riceverà.

Il ministro ha quindi sottolineato che il progetto Gaia-X ha aree di sovrapposizione con il Pnrr e che il governo ha lanciato un "progetto di polo strategico nazionale, il cloud a giurisdizione italiana ma con le migliori tecnologie, con una collaborazione pubblico-privato".

(Elisa Anzolin, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli