Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.621,72
    -63,95 (-0,26%)
     
  • Dow Jones

    34.429,88
    +34,87 (+0,10%)
     
  • Nasdaq

    11.461,50
    -20,95 (-0,18%)
     
  • Nikkei 225

    27.777,90
    -448,18 (-1,59%)
     
  • Petrolio

    80,34
    -0,88 (-1,08%)
     
  • BTC-EUR

    16.185,27
    -35,68 (-0,22%)
     
  • CMC Crypto 200

    404,33
    +2,91 (+0,72%)
     
  • Oro

    1.797,30
    -3,80 (-0,21%)
     
  • EUR/USD

    1,0531
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • S&P 500

    4.071,70
    -4,87 (-0,12%)
     
  • HANG SENG

    18.675,35
    -61,09 (-0,33%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.977,90
    -6,60 (-0,17%)
     
  • EUR/GBP

    0,8573
    -0,0012 (-0,13%)
     
  • EUR/CHF

    0,9867
    +0,0006 (+0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,4186
    +0,0060 (+0,43%)
     

Credit Agricole Italia affida a Intrum gestione esclusiva Npl e Utp, stock iniziale 400 million

Logo di Credit Agricole all'esterno di un ufficio della banca a Reze

MILANO (Reuters) - Credit Agricole Italia ha affidato a Intrum un mandato fino a cinque anni per la gestione in esclusiva di crediti problematici Npl e Utp derivanti da muti residenziali e prestiti alle imprese.

Una nota congiunta spiega che l'accordo di servicing prevede la gestione di uno stock iniziale di crediti di 400 milioni, costituito da circa 4.000 posizioni totali, di cui 80% mutui residenziali, suddivise in 280 milioni di euro di 'unlikely to pay' (Utp) e 120 milioni di 'non performing loan' (Npl).

L'intesa prevede poi flussi annui per circa il 95% della nuova produzione della banca relativa a crediti con le stesse caratteristiche.

(Andrea Mandalà, editing Stefano Bernabei)