Annuncio pubblicitario
Italia markets close in 2 hours 8 minutes
  • FTSE MIB

    34.266,14
    -103,05 (-0,30%)
     
  • Dow Jones

    40.954,48
    +742,76 (+1,85%)
     
  • Nasdaq

    18.509,34
    +36,77 (+0,20%)
     
  • Nikkei 225

    41.097,69
    -177,39 (-0,43%)
     
  • Petrolio

    81,64
    +0,88 (+1,09%)
     
  • Bitcoin EUR

    59.163,68
    +970,59 (+1,67%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.348,51
    +6,19 (+0,46%)
     
  • Oro

    2.481,70
    +13,90 (+0,56%)
     
  • EUR/USD

    1,0942
    +0,0039 (+0,36%)
     
  • S&P 500

    5.667,20
    +35,98 (+0,64%)
     
  • HANG SENG

    17.739,41
    +11,43 (+0,06%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.892,59
    -55,24 (-1,12%)
     
  • EUR/GBP

    0,8396
    -0,0005 (-0,05%)
     
  • EUR/CHF

    0,9685
    -0,0059 (-0,60%)
     
  • EUR/CAD

    1,4959
    +0,0059 (+0,40%)
     

Due ex dipendenti Bei indagati per corruzione

Il logo della Bei nella città di Lussemburgo

LONDRA (Reuters) - Due ex dipendenti della Banca europea per gli investimenti (Bei) sono indagati per corruzione e abuso di influenza, oltre che per appropriazione indebita di fondi dell'Unione europea.

Lo ha detto la procura europea (Eppo).

"La Banca europea per gli investimenti ha accettato la richiesta della Eppo di revocare l'immunità di due suoi ex dipendenti, nonché l'inviolabilità dei suoi locali, edifici e archivi in Lussemburgo", ha detto la procura in un comunicato.

Un portavoce della Bei ha dichiarato: "Collaboreremo pienamente con la procura europea sulla questione, come richiesto".

Tuttavia ha aggiunto di non poter commentare sulle indagini esterne in corso.

(Tradotto da Laura Contemori, editing Gianluca Semeraro)