Italia Markets closed

EUR/USD corregge in ribasso, spinto giù da un dollaro in rialzo

Colin First

Nel corso della giornata di ieri la coppia EUR/USD ha corretto in ribasso in scia a un dollaro che ieri ha guadagnato terreno su tutti i fronti. Siamo davvero sorpresi nel vedere un biglietto verde così forte, specialmente in un momento in cui il conflitto in Siria potrebbe subire un’escalation da un momento all’altro.

EURUSD grafico orario

EUR/USD in ribasso

D’altro canto, il dollaro, fra gli altri, viene generalmente percepito come bene rifugio in tempi di rischio e incertezze ed è questa probabilmente una delle ragioni che giustificano questo rafforzamento del dollaro in questa fase. L’amministrazione Usa continua a valutare diverse opzioni riguardo la Siria e a seconda di come si svilupperà la discussione nei prossimi giorni i mercati di tutto il mondo potrebbero essere esposti nel breve termine a un rischio a livello globale. I trader faranno meglio a rimanere flat in vista del fine settimana e ritengo che altrettanto faranno gli investitori.

Sullo sfondo c’è anche la questione della guerra commerciale in corso fra Stati Uniti e Cina, scenario destinato certamente ad aggravarsi nel corso del tempo. Alla luce di quanto detto, i mercati dovrebbero sperimentare una forte volatilità e ritengo che non abbiano ancora assimilato in profondità questi sviluppi. Ne sapremo di più quando rischi e incertezze geopolitiche inizieranno a dipanarsi con passo lento e costante.

Nel resto della giornata non sono attese notizie e dati economici importanti da Stati Uniti e eurozona, perciò i riflettori probabilmente saranno stabilmente puntati sugli sviluppi in Siria e sulla guerra commerciale. In vista di un fine settimana esposto al rischio in cui potremmo osservare un’azione di prezzo notevole, prevedo delle prese di beneficio.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: