Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.352,46
    +151,02 (+0,68%)
     
  • Dow Jones

    29.910,37
    +37,90 (+0,13%)
     
  • Nasdaq

    12.205,85
    +111,44 (+0,92%)
     
  • Nikkei 225

    26.644,71
    +107,40 (+0,40%)
     
  • Petrolio

    45,53
    -0,18 (-0,39%)
     
  • BTC-EUR

    14.847,20
    +481,78 (+3,35%)
     
  • CMC Crypto 200

    333,27
    -4,23 (-1,25%)
     
  • Oro

    1.788,10
    -23,10 (-1,28%)
     
  • EUR/USD

    1,1970
    +0,0057 (+0,48%)
     
  • S&P 500

    3.638,35
    +8,70 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    26.894,68
    +75,23 (+0,28%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.527,79
    +16,85 (+0,48%)
     
  • EUR/GBP

    0,8984
    +0,0068 (+0,77%)
     
  • EUR/CHF

    1,0811
    +0,0014 (+0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,5539
    +0,0038 (+0,24%)
     

Forex, dollaro incerto dopo massimi da una settimana, euro sale dopo Zew

·1 minuto per la lettura
Banconote di dollaro Usa
Banconote di dollaro Usa

LONDRA (Reuters) - Dollaro incerto dopo aver toccato il livello più alto da una settimana contro l'euro sulla scia delle tensioni tra Washington e Pechino e dello stallo sul pacchetto di stimolo Usa, che sostengono le valute rifugio.

L'euro sale dello 0,35% nel cross con il biglietto verde, dopo che l'indice Zew che misura la fiducia dell'economia tedesca si è attestato ad agosto a 71,5 da 59,3 di luglio, ben al di sopra delle attese.

La valuta unica recentemente ha beneficiato di una gestione della pandemia risultata più efficace di quella statunitense.

I leader del Congresso Usa ed esponenti dell'amministrazione Trump ieri si sono detti pronti a riprendere i negoziati sulle misure di stimolo all'economia colpita dal coronavirus, ma non è chiaro se le differenze potranno essere superate.

Pechino ha risposto a una serie di sanzioni imposte da Washington nei confronti di funzionari cinesi e di Hong Kong adottando misure analoghe.

Sempre sul fronte Usa-Cina, il segretario di Stato Steven Mnuchin ha detto che le società cinesi e di altri Paesi che non si adeguano alle norme contabili subiranno il delisting dalla Borsa Usa a fine 2021.