Italia markets open in 6 hours 53 minutes
  • Dow Jones

    30.937,04
    -22,96 (-0,07%)
     
  • Nasdaq

    13.626,06
    -9,93 (-0,07%)
     
  • Nikkei 225

    28.713,97
    +167,79 (+0,59%)
     
  • EUR/USD

    1,2165
    -0,0003 (-0,02%)
     
  • BTC-EUR

    26.602,48
    -25,27 (-0,09%)
     
  • CMC Crypto 200

    653,07
    +5,74 (+0,89%)
     
  • HANG SENG

    29.391,26
    -767,75 (-2,55%)
     
  • S&P 500

    3.849,62
    -5,74 (-0,15%)
     

Forex, euro si rafforza su dollaro, mercato ignora minacce Trump

·1 minuto per la lettura
Banconote in dollari e una moneta in euro

LONDRA (Reuters) - Euro in rialzo sul dollaro nei primi scambi londinesi in linea con sterlina, dollaro australiano e neozelandese in un mercato valutario che ignora la minaccia del presidente Usa Donald Trump di non approvare il pacchetto di aiuti all'economia.

Trump ha detto infatti che le misure di stimolo devono prevedere un assegno di sostentamento più alto rispetto ai 600 dollari ipotizzati nel provvedimento da 892 miliardi di dollari totali.

"I mercati non hanno reagito in modo significativo alla minaccia di Trump e noi crediamo che alla fine il presidente firmerà", scrivono gli analisti di Mufg in una nota.

Gli analisti aggiungono che la freddezza del mercato potrebbe trasformarsi in avversione al rischio e in un conseguente rimbalzo del dollaro se i Repubblicani al Senato bloccassero la richiesta di un più ampio stimolo da parte di Trump.

La sterlina si apprezza sulle attese che Gran Bretagna e Unione europea annuncino oggi un'intesa sulla Brexit.