Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.965,63
    -127,47 (-0,55%)
     
  • Dow Jones

    31.496,30
    +572,16 (+1,85%)
     
  • Nasdaq

    12.920,15
    +196,68 (+1,55%)
     
  • Nikkei 225

    28.864,32
    -65,78 (-0,23%)
     
  • Petrolio

    66,28
    +2,45 (+3,84%)
     
  • BTC-EUR

    40.841,38
    +1.098,73 (+2,76%)
     
  • CMC Crypto 200

    982,93
    +39,75 (+4,21%)
     
  • Oro

    1.698,20
    -2,50 (-0,15%)
     
  • EUR/USD

    1,1925
    -0,0054 (-0,45%)
     
  • S&P 500

    3.841,94
    +73,47 (+1,95%)
     
  • HANG SENG

    29.098,29
    -138,50 (-0,47%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.669,54
    -35,31 (-0,95%)
     
  • EUR/GBP

    0,8605
    -0,0011 (-0,13%)
     
  • EUR/CHF

    1,1082
    -0,0040 (-0,36%)
     
  • EUR/CAD

    1,5074
    -0,0087 (-0,58%)
     

Generali, Caltagirone arrotonda ancora quota, si attesta al 5,4%

·1 minuto per la lettura
Philippe Donnet, Ceo della compagnia assicurativa Generali e Francesco Gaetano Caltagirone al termine dell'assemblea degli azionisti a Trieste

MILANO (Reuters) - L'imprenditore Francesco Gaetano Caltagirone prosegue negli acquisti di piccoli pacchetti di azioni Generali attestandosi a circa il 5,4% del capitale del gruppo triestino e consolidando la sua posizione di secondo azionista.

Secondo quanto si legge in un internal dealing, Caltagirone ha acquistato 500.000 azioni Generali, pari a poco più dello 0,03% del capitale, a un prezzo medio unitario di 14,9094 euro.

Già nei giorni scorsi Caltagirone aveva acquistato in due momenti diversi complessivamente uno 0,03% di Generali.

Caltagirone è il secondo azionista di Generali, dietro Mediobanca che ha il 12,97%, secondo l'ultimo aggiornamento disponibile sul sito della compagnia del 21 gennaio. Seguono Leonardo Del Vecchio con il 4,84% e la famiglia Benetton con il 3,98%.

Domani il Ceo Philippe Donnet presenterà al Cda un piano di riorganizzazione della compagnia con l'obiettivo di accelerare i processi dell'ultimo anno del piano 2021 e alla luce dell'emergenza Covid, hanno detto nei giorni scorsi alcune fonti. Il piano potrebbe comportare anche un reshuffle delle prime linee manageriali.