Italia Markets closed

Hippocrates, Antin entrerà in gruppo con 80% e come partner di lungo termine

·1 minuto per la lettura

MILANO (Reuters) - Hippocrates, piattaforma di farmacie indipendenti in Italia, ha firmato un accordo per l'ingresso di Antin Infrastructure Partners nel gruppo come partner strategico di lungo termine.

Con il supporto di Antin Infrastructure Partners, Hippocrates entra in una nuova fase di sviluppo e il piano di crescita sarà incentrato su un ulteriore ampliamento della rete e sull'erogazione dei migliori servizi per i pazienti, dice una nota che non dà dettagli finanziari sull'operazione.

Un portavoce di Hippocrates spiega che Antin acquisterà l'80% da investitori privati, imprenditori e family office.

Il closing è atteso nel primo trimestre del 2021.

Fondata dai co-Ceo Davide Tavaniello e Rodolfo Guarino nel 2018, Hippocrates ha una rete di oltre 120 farmacie di proprietà concentrate nell'Italia del Centro-Nord e 800 dipendenti.

I due co-fondatori stanno reinvestendo nel business e manterranno l'attuale ruolo di amministratori delegati. Inoltre, alcuni degli attuali azionisti italiani continueranno a far parte dell'azionariato del gruppo.

Il mese scorso fonti vicine alla situazione hanno riferito a Reuters che Hippocrates aveva selezionato quattro potenziali offerenti per la cessione del network di farmacie per un enterprise value anche di oltre 600 milioni di euro.

(Claudia Cristoferi, Gianluca Semeraro, in redazione a Milano Sabina Suzzi)