Italia Markets closed

Italia, indicatore anticipatore evidenzia proseguimento fase debolezza a dicembre - Istat

ROMA (Reuters) - L’andamento dell’indicatore anticipatore dell'economia italiana mantiene un profilo negativo a dicembre, suggerendo il proseguimento della fase di debolezza dei livelli produttivi.

E' quanto si legge nella consueta nota mensile prodotta da Istat.

Ai primi di dicembre, l'istituto di statistica ha rivisto al ribasso la stima del Pil 2019, a +0,2% dal +0,3 stimato a maggio. Il governo a fine settembre ha ridotto della metà, allo 0,1%, la stima di crescita per il 2019 ma, secondo il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri, l'Italia potrebbe comunque chiudere l'anno con una crescita dello 0,2%.


Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia


(Valentina Consiglio, in redazione a Milano Maria Pia Quaglia)