Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.852,99
    -1.245,84 (-4,60%)
     
  • Dow Jones

    34.899,34
    -905,04 (-2,53%)
     
  • Nasdaq

    15.491,66
    -353,57 (-2,23%)
     
  • Nikkei 225

    28.751,62
    -747,66 (-2,53%)
     
  • Petrolio

    68,15
    -10,24 (-13,06%)
     
  • BTC-EUR

    47.681,80
    -1.187,40 (-2,43%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.365,60
    -89,82 (-6,17%)
     
  • Oro

    1.788,10
    +1,20 (+0,07%)
     
  • EUR/USD

    1,1322
    +0,0110 (+0,99%)
     
  • S&P 500

    4.594,62
    -106,84 (-2,27%)
     
  • HANG SENG

    24.080,52
    -659,64 (-2,67%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.089,58
    -203,66 (-4,74%)
     
  • EUR/GBP

    0,8503
    +0,0091 (+1,09%)
     
  • EUR/CHF

    1,0440
    -0,0043 (-0,41%)
     
  • EUR/CAD

    1,4469
    +0,0293 (+2,07%)
     

Kate Beckinsale finisce in ospedale: «Stavo indossando un paio di leggings»

·1 minuto per la lettura

Il mese scorso Kate Beckinsale è stata ricoverata d'urgenza in ospedale dopo essersi infortunata alla schiena.

A settembre, l'attrice britannica è andata su Instagram per condividere una foto che la ritraeva in un letto d'ospedale con una flebo nel braccio.

«Mi sento molto meglio. Grazie mille per i vostri messaggi gentili e il vostro amore», scriveva nella didascalia.

Durante un'apparizione al «The Late Late Show» con James Corden martedì sera, Kate ha parlato dei retroscena relativi all’incidente.

Il fattaccio si è consumato sul set del suo prossimo film «Prisoner’s Daughter» a Las Vegas, mentre si cambiava in hotel.

«Avendo fatto otto o 900 film d'azione, mi sono fatta male indossando un paio di leggings nella mia stanza d’albergo», ha ironizzato.

«Ero nella mia stanza d'albergo e stavo indossando e un paio di leggings. A quel punto mi è sembrato che una specie di corda di chitarra si fosse spezzata e tutto fosse orribile. Non potevo camminare, non potevo sdraiarmi, non potevo sedermi. Non potevo fare niente».

Ecco perché Kate ha infine chiamato un medico d’urgenza.

«Alla fine, è arrivata un'ambulanza e hanno tirato fuori un lenzuolo: mi hanno avvolta dentro come una specie di salsiccia, e mi hanno messa su una barella», ha ricordato la 48enne, aggiungendo: «Ora sto bene».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli