Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.718,81
    -12,08 (-0,05%)
     
  • Dow Jones

    34.347,03
    +152,97 (+0,45%)
     
  • Nasdaq

    11.226,36
    -58,96 (-0,52%)
     
  • Nikkei 225

    28.283,03
    -100,06 (-0,35%)
     
  • Petrolio

    76,28
    -1,66 (-2,13%)
     
  • BTC-EUR

    15.806,36
    -175,01 (-1,10%)
     
  • CMC Crypto 200

    386,97
    +4,32 (+1,13%)
     
  • Oro

    1.754,00
    +8,40 (+0,48%)
     
  • EUR/USD

    1,0405
    -0,0008 (-0,07%)
     
  • S&P 500

    4.026,12
    -1,14 (-0,03%)
     
  • HANG SENG

    17.573,58
    -87,32 (-0,49%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.962,41
    +0,42 (+0,01%)
     
  • EUR/GBP

    0,8595
    +0,0005 (+0,05%)
     
  • EUR/CHF

    0,9837
    +0,0023 (+0,23%)
     
  • EUR/CAD

    1,3906
    +0,0028 (+0,20%)
     

Nexi vede Cagr Ebitda +14% in 2021-2025, eccesso capitale 2,8 mld dal 2023

Il logo del gruppo italiano di pagamenti Nexi è raffigurato all'interno della sua sede a Milano

MILANO (Reuters) - Nexi prevede una crescita organica dei ricavi con un Cagr di circa il 9% e un Ebitda di circa il 14% nel periodo 2021-2025.

I target del piano strategico approvato dal Cda vedono inoltre una crescita media annua dell'utile normalizzato netto di circa il 20% e oltre 2,8 miliardi di capitale in eccesso nel periodo 2023-2025, spiega in una nota il gruppo di pagamenti.

L’excess cash "consentirà a Nexi di avere la flessibilità necessaria per esplorare una serie di opportunità value accretive per tutti gli azionisti, il cui impatto positivo non è riflesso nell’outlook finanziario presentato oggi", dice la società.

"In base alle opportunità e al contesto di mercato, il gruppo valuterà se ridurre il debito, perseguire opportunità di M&A strategiche o se restituire il capitale agli azionisti attraverso operazioni di buyback o dividendi", aggiunge.

Nexi presenterà oggi il proprio piano strategico e gli obiettivi finanziari a medio-lungo termine nel Capital Markets.

(Andrea Mandalà, editing Stefano Bernabei)