Italia Markets open in 1 hr 49 mins

Previsioni giornaliere fondamentali del prezzo del petrolio – Giù per la posizione quadrata dopo il trading altalenante della scorsa settimana

James Hyerczyk

I futures sul petrolio greggio degli Stati Uniti occidentali e del benchmark internazionale sono scambiati in ribasso lunedì dopo aver registrato un aumento costante all’inizio della sessione. Analizzando la nostra lista di controllo, vediamo l’USD/JPY più in alto, i rendimenti del Tesoro in aumento e le azioni più solide. Pertanto, dobbiamo concludere che la debolezza del mercato del greggio non è generata dalle preoccupazioni relative agli accordi commerciali.

Alle 12:16 GMT,  il petrolio greggio WTI di Gennaio è a $ 57,63, in calo di $ 0,14 o -0,26% e il petrolio greggio di gennaio Brent è a $ 63,32, in calo di $ 0,07 o -0,11%.

Sospettiamo che la debolezza sia alimentata dalle preoccupazioni per un lungo taglio della produzione da parte dell’OPEC e dei suoi alleati nella riunione del 5-6 dicembre a Vienna. Questo ha senso poiché sembra esserci sempre incertezza in questa riunione.

Offerta dell’OPEC +

I prezzi sono saliti ai massimi livelli da fine settembre giovedì dopo che Reuters ha riferito che l’Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio (OPEC) e la Russia probabilmente estenderanno i tagli alla produzione di altri tre mesi a metà 2020 quando si incontreranno dal 5 al 6 dicembre.

Si prevede che il gruppo sottolineerà la necessità di un rispetto più rigoroso degli accordi da parte di Iraq e Nigeria.

“Un approccio disciplinato da Iraq e Nigeria dovrebbe radere via altri 300-400.000 barili al giorno (bpd) dal livello di produzione del gruppo, portando a un mercato equilibrato nella prima metà del 2020 e ad un possibile deficit di approvvigionamento nella seconda metà”, ha detto intermediazione petrolifera PVM.

L’attuale accordo prevede un taglio della produzione di 1,2 milioni di barili al giorno fino alla fine di marzo.

Previsioni giornaliere

Le preoccupazioni per l’accordo di estendere i tagli alla produzione e l’inversione tecnica di venerdì al ribasso si stanno combinando per esercitare pressioni sui prezzi del greggio oggi. L’azione dei prezzi della frusta della scorsa settimana è stata probabilmente un po ‘eccessiva rispetto al lato lungo, quindi probabilmente dovremmo fare una pausa a breve termine in un’area di valore.

È probabile che le perdite siano sostenute da un rinnovato ottimismo su un accordo commerciale tra gli Stati Uniti e la Cina dopo che il presidente Trump ha dichiarato che un accordo è vicino e il presidente cinese Xi Jinping ha dichiarato venerdì che il suo paese vuole elaborare un accordo commerciale iniziale.

Tuttavia, c’è ancora incertezza sull’accordo poiché la Cina è sconvolta dal fatto che gli Stati Uniti non abbiano accettato di ripristinare le tariffe e Xi afferma di aver cercato di evitare una guerra commerciale ma non ha paura di vendicarsi quando necessario.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: