Italia markets closed

Previsioni giornaliere fondamentali sul prezzo del petrolio – Pressioni dallo stoccaggio di greggio API in ribasso; Rapporto EIA a pronta

James Hyerczyk

I futures sul petrolio greggio U.S. West Texas Intermediate e di riferimento del Brent sono sotto pressione mercoledì, poco prima dell’apertura della sessione regolare in risposta a un rapporto del settore che ha mostrato una costruzione di inventario più grande del previsto negli Stati Uniti.

I commercianti sono anche preoccupati che un’impennata nei casi di coronavirus potrebbe ulteriormente intaccare la domanda di carburante nel più grande consumatore di petrolio del mondo se la maggior parte degli Stati passasse a un blocco più stretto. Il presidente normalmente ottimista Donald Trump ha anche smazzato i venti ribassisti con una cupa previsione sul coronavirus.

Alle 10:14 GMT, il greggio WTI di settembre negozia $ 41,46, in calo di $ 0,46 o -1,10% e il petrolio greggio di settembre Brent è a $ 43,88, in calo di $ 0,44 o -0,99%.

Rapporto settimanale sulle scorte dell’American Petroleum Institute

L ‘API ha stimato martedì un inventario di greggi di 7,544 milioni di barili per il fine settimana del 17 luglio. La notizia è stata deludente per i tori, che cercavano un pareggio di 1,950 milioni di barili.

L’API ha anche riportato un’estrazione di 2,019 milioni di barili di benzina per il fine settimana del 17 luglio. I commercianti cercavano un pareggio di 1,175 milioni di barili per la settimana.

Gli inventari di distillati sono diminuiti di 1,357 milioni di barili durante la settimana, rispetto alla costruzione di 3,03 milioni di barili della scorsa settimana, mentre gli inventari di Cushing hanno visto un aumento di 716.000 barili.

Trump avverte che l’epidemia di coronavirus negli Stati Uniti probabilmente “peggiorerà prima che migliori”

Il presidente Donald Trump ha avvertito martedì che la pandemia di coronavirus negli Stati Uniti probabilmente “peggiorerà prima che migliori”. Ciò ha sconvolto i commercianti perché una pandemia prolungata potrebbe portare a un’ulteriore distruzione della domanda e alla riduzione dei prezzi.

“È qualcosa che non mi piace dire delle cose, ma è così, è quello che abbiamo”, ha detto durante un briefing della Casa Bianca sulla pandemia. “Guardi il mondo, è in tutto il mondo.”

“Comprendiamo la malattia in larga misura. Nessuno lo capirà forse fino in fondo. Ma finiremo con una cura, finiremo con la terapia, finiremo presto con un vaccino. ”

“Un arresto permanente non è mai stato un’opzione in termini di ciò che stiamo facendo in questo momento”, ha aggiunto.

Previsioni giornaliere

Alle 14:30 GMT, gli operatori avranno l’opportunità di reagire agli ultimi dati sugli inventari dalla US Energy Information Administration (EIA). Gli analisti prevedono un pareggio di 1,3 milioni di barili. Questa stima potrebbe cambiare in peggio in risposta al rapporto API.

Ieri, un accordo di stimolo dell’Unione Europea ha portato i prezzi del petrolio ai massimi livelli dall’inizio di marzo. I commercianti stanno ora spostando la loro attenzione su un altro programma di stimolo fiscale degli Stati Uniti. L’ultima ondata di stimoli scade il 31 luglio, quindi il tempo è essenziale. Anche un piccolo ritardo nell’ottenere fondi aggiuntivi per i cittadini statunitensi potrebbe causare danni irreversibili all’economia.

Non tutti leggono i commenti di Trump come ribassisti. Il capo dei mercati petroliferi di Rystad Energy, Bjornar Tonhaugen, ha affermato che i suoi commenti sono stati uno spostamento della strategia dalla sua precedente forte enfasi sulla riapertura dell’economia americana. Tonhaugen ritiene che il mercato potrebbe reagire positivamente.

“Questo potrebbe essere positivo per le prospettive della domanda di petrolio. Invece di una seconda ondata incontrollata e dirompente di blocchi, forse ora sono aumentate le possibilità che gli Stati Uniti finiranno per tenere sotto controllo lo spread ”, ha detto Tonhaugen.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: