Italia Markets closed

Previsioni giornaliere fondamentali sul prezzo del petrolio – Continuano le perdite dopo che l’EIA riporta un’aumento dello stock più alto del previsto

James Hyerczyk

I futures sul petrolio U.S. West Texas Intermediate e internazionale di riferimento del Brent stanno andando alla deriva mercoledì, poco prima della pubblicazione del rapporto sugli inventari settimanali della US Energy Information Administration (EIA) alle 15:30 GMT. Il mercato sta inoltre restituendo guadagni precedenti alimentati da una breve copertura e da una presa di profitto in risposta al rapporto sugli inventari settimanali del rialzista American Petroleum Institute (API) di martedì.

Alle 15:26 GMT, il greggio di marzo WTI viene scambiato $ 53,11, in calo di $ 0,37 o -0,68% e il petrolio greggio di aprile Brent è a $ 58,66, in calo di $ 0,15 o -0,26%.

I catalizzatori dietro la vendita sono le preoccupazioni per l’impatto del coronavirus sulla domanda. Tuttavia, i rapporti secondo cui l’OPEC e i suoi alleati potrebbero estendere i suoi tagli alla produzione oltre marzo stanno contribuendo a sostenere i prezzi.

Aggiornamento Coronavirus

Le ricadute economiche sull’impatto del coronavirus sull’economia cinese continuano mercoledì. Gli investitori stanno adeguando i prezzi delle materie prime che vanno dal petrolio greggio al rame e al minerale di ferro. I prezzi del carburante delle compagnie aeree, in particolare, sono stati i più colpiti.

British Airways ha sospeso tutti i voli diretti da e verso la Cina continentale dopo che la Gran Bretagna ha messo in guardia da tutti i viaggi, tranne quelli essenziali, verso il Paese, e la domanda di carburante per jet è crollata in Asia mentre le compagnie aeree hanno cancellato i collegamenti.

L’OPEC + vuole estendere i tagli alla produzione di petrolio

Secondo fonti, l’OPEC e i suoi alleati, compresa la Russia, vogliono estendere i tagli alla produzione di petrolio fino almeno a giugno da marzo, e potrebbero approfondire le riduzioni, se la domanda di petrolio in Cina fosse significativamente ridotta dalla diffusione del virus.

American Petroleum Institute riporta le perdite

Martedì in ritardo, l’API ha riferito che le scorte di petrolio greggio sono diminuite di 4,3 milioni di barili il fine settimana del 24 gennaio. I commercianti stavano cercando un guadagno di 482.000 barili.

Le scorte di benzina sono aumentate di 3,3 milioni di barili, rispetto alle previsioni in un sondaggio Reuters di un guadagno di 1,3 milioni di barili. Le scorte di combustibile distillato, che includono gasolio e olio combustibile, sono diminuite di 141.000 barili, contro le aspettative di un calo di 1 milione di barili.

ULTIME NOTIZIE

I futures sul petrolio greggio WTI e Brent stanno estendendo le perdite precedenti mercoledì dopo che i dati settimanali della VIA hanno rivelato che le scorte di greggio statunitensi sono aumentate di 3,5 milioni di barili durante il fine settimana del 24 gennaio. I commercianti stavano cercando un aumento di 700.000 barili.

Il rapporto VIA ha anche mostrato che l’offerta di benzina è aumentata di 1,2 milioni di barili rispetto a una stima di aumento di 1,7 milioni di barili. Le scorte di distillati sono diminuite di 1,3 milioni di barili. I trader si aspettavano un prelievo di 1,6 milioni di barili.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: