Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.220,69
    +346,45 (+1,02%)
     
  • Nasdaq

    14.369,23
    +97,49 (+0,68%)
     
  • Nikkei 225

    28.875,23
    +0,34 (+0,00%)
     
  • EUR/USD

    1,1937
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • BTC-EUR

    29.191,88
    +976,49 (+3,46%)
     
  • CMC Crypto 200

    838,92
    +52,30 (+6,65%)
     
  • HANG SENG

    28.882,46
    +65,39 (+0,23%)
     
  • S&P 500

    4.268,18
    +26,34 (+0,62%)
     

Previsioni Prezzo Oro: in Consolidamento, Regge il Supporto a 1865$

·2 minuto per la lettura

Il prezzo dell’oro è rimasto molto poco mosso in queste ultime sessioni di scambio, con un apparente consolidamento sotto il livello di 1900 dollari l’oncia, in assenza di dati macroeconomici in grado di contrastare il lieve rialzo del dollaro USA.

Nella giornata di ieri, i prezzi si sono portati in fatti in ribasso e hanno superato anche la media mobile a 10 giorni di 1896 dollari. Stamattina, alle ore 8:40, l’oro viene scambiato a 1892,31 dollari l’oncia, in calo del -0,08%.

Previsioni sul prezzo dell’Oro

Il prezzo dell’oro si è allontanato dalla resistenza di 1916 dollari che rappresenta i massimi raggiunti nel corso del mese di Maggio 2021 e ha finito per ritirarsi fin sotto il supporto a 1896 dollari, che rappresenta ora la prima resistenza da superare.

Il grafico tecnico mostra una volatilità costante, ma di ampiezza ridotta, che porta il prezzo a muoversi sopra e sotto i 1890 dollari, senza particolari stimoli rialzisti o ribassisti.

Tentando di fornire delle previsioni operative più precise, è possibile ipotizzare un progresso nello scenario rialzista qualora il prezzo dovesse superare i 1900 dollari l’oncia, perché ciò permetterebbe all’oro di tornare ai livelli del mese scorso, in consolidamento tra i 1900 e i 1950 dollari. In questo scenario, il livello di resistenza principale è rappresentato dai 1920 dollari l’oncia, che aprirebbe la strada a un discreto gap tecnico.

Al ribasso, invece, il supporto più vicino è quello di 1886,80 dollari, a cui farebbe seguito il secondo livello di 1865 dollari, che potrebbe garantire sufficiente sostegno qualora il prezzo dovesse iniziare a franare.

Quest’ultimo supporto, anche nel corso delle ultime sessioni della settimana scorsa, è stato più volte testato, ma mai infranto, mantenendo attivo il segnale rialzista per l’oro.

Il Calendario Economico della Settimana

La settimana continua con nuovi dati dalla Germania, come il saldo della bilancia commerciale, mentre dagli Stati Uniti giungeranno gli aggiornamenti sulle scorte di petrolio greggio, produzione di benzina e di carburante distillato.

Domani si parte invece con la produzione industriale giapponese e anche francese e italiana, a cui si affiancherà il report mensile dell’OPEC e le eventuali decisioni sul tasso d’interesse da parte della Banca Centrale Europea.

In giornata, si attenderà anche l’aggiornamento settimanale sulle richieste di sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti che influirà indirettamente anche sul prezzo dell’oro.

Venerdì 11 Giugno 2021 la settimana giunge al termine con alcuni dati provenienti dal Regno Unito, come la produzione industriale e manifatturiera e il saldo della bilancia commerciale ad Aprile.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli