Italia markets close in 3 hours 28 minutes
  • FTSE MIB

    23.099,41
    +1,26 (+0,01%)
     
  • Dow Jones

    31.961,86
    +424,51 (+1,35%)
     
  • Nasdaq

    13.597,97
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    30.168,27
    +496,57 (+1,67%)
     
  • Petrolio

    63,50
    +0,28 (+0,44%)
     
  • BTC-EUR

    42.155,10
    +639,32 (+1,54%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.029,99
    +35,33 (+3,55%)
     
  • Oro

    1.785,00
    -12,90 (-0,72%)
     
  • EUR/USD

    1,2232
    +0,0064 (+0,53%)
     
  • S&P 500

    3.925,43
    +44,06 (+1,14%)
     
  • HANG SENG

    30.074,17
    +355,93 (+1,20%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.702,28
    -3,71 (-0,10%)
     
  • EUR/GBP

    0,8645
    +0,0045 (+0,53%)
     
  • EUR/CHF

    1,1075
    +0,0047 (+0,43%)
     
  • EUR/CAD

    1,5266
    +0,0040 (+0,26%)
     

Previsioni sul gas naturale – L’ondata di freddo potrebbe esaurirsi a fine mese

James Hyerczyk
·3 minuto per la lettura

Mercoledì i futures sul gas naturale stanno scendendo per la seconda sessione consecutiva, poiché le ultime previsioni meteorologiche a medio termine prevedevano che l’attuale gelida ondata di freddo potrebbe esaurirsi prima della fine di febbraio e le temperature potrebbero tornare a livelli più stagionali.

Natural Gas Intelligence (NGI) ha anche riferito che “i prezzi spot del gas sono stati altalenanti poiché l’aria artica che porta neve e pioggia gelata negli Stati Uniti centrali stava per dirigersi più a sud e ad est”. La media nazionale del gas spot di NGI è scesa di 19,0 cent a 3,795 dollari.

Alle 12:17 GMT, i futures sul gas naturale di marzo vengono scambiati a $ 2,795, in calo di $ 0,040 o -1,41%.

Previsioni meteorologiche a breve termine

Secondo NatGasWeather per il 9 – 15 febbraio, “L’aria gelida si fermerà negli Stati Uniti settentrionali e centrali nel fine settimana con massimi da -18°C a 0°C e minime tra da -28°C a -6°C per una forte domanda. Aree di leggera pioggia e neve si verificheranno lungo un forte gradiente di temperatura tra l’aria gelida negli Stati Uniti settentrionali e condizioni molto più calde negli Stati Uniti meridionali, dove le massime dal Texas meridionale alla costa medio atlantica saranno tra i 20°C e i 26°C. Mercoledì l’aria gelida nel Midwest si tufferà lungo le pianure meridionali e nel Texas, per poi diffondersi da giovedì a domenica verso est con minime da -18°C a 0°C per una domanda nazionale molto forte. Nel complesso, una domanda elevata fino a giovedì, quindi molto elevata da venerdì a martedì “.

Previsioni meteorologiche a medio termine

Oltre la prossima settimana, tuttavia, i modelli meteorologici hanno faticato a determinare se l’aria gelida persisterà oppure no. Il modello del sistema di previsione globale ha predetto temperature più miti durante la notte per il periodo dal 21 al 24 febbraio per poi tornare a temperature più fredde intorno a mezzogiorno. Secondo NatGasWeather ha recuperato 8-9 dei 14 gradi di riscaldamento persi.

“I tori saranno frustrati dalle recenti tendenze meteorologiche rialziste che ottengono poca o nessuna reazione più alta, mentre le tendenze ribassiste inducono una rapida vendita”, ha detto il meteorologo.

EIA: Prospettive a breve termine per l’energia

Nell’ultimo Short-term Energy Outlook pubblicato martedì, l’Energy Information Administration (EIA) ha fissato le scorte di gas di stoccaggio alla fine di marzo a 1,8 Tcf, che è più o meno in linea con la media quinquennale. L’agenzia ha anche previsto che i prezzi spot di Henry Hub sarebbero in media di $ 2,95 nel 2021, che è in aumento rispetto alla media del 2020 di $ 2,03.

La continua crescita delle esportazioni di gas naturale liquefatto e del consumo interno di gas naturale al di fuori del settore dell’energia elettrica, nonché una produzione relativamente piatta, contribuiscono all’aumento dei prezzi spot di Henry Hub a una media di $ 3,27 nel 2022.

Gas naturale giornaliero di marzo

Previsioni giornaliere

L’attuale azione sui prezzi suggerisce un sottotono più ribassista nel mercato visto che l’imminente ondata di aria fredda polare è già stata presa in considerazione. Dopotutto, compare nelle previsioni da più di una settimana. Ciò che è cambiato è il freddo fino alla fine del mese e all’inizio di marzo.

Il grafico giornaliero indica che un fallimento del supporto a 2,794 $ sarà un segno di debolezza. La tendenza principale cambierà in ribasso passando a 2,734 $ con 2,663 $ a 2,570 $ la prossima probabile zona target.

Una mossa sostenuta sopra i 2,794 $ segnalerà il ritorno degli acquirenti, ma non aspettarti che il rally riprenda a meno che non riescano a superare i 2,918 $ con convinzione.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: