Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.718,81
    -12,08 (-0,05%)
     
  • Dow Jones

    34.347,03
    +152,97 (+0,45%)
     
  • Nasdaq

    11.226,36
    -58,96 (-0,52%)
     
  • Nikkei 225

    28.283,03
    -100,06 (-0,35%)
     
  • Petrolio

    76,28
    -1,66 (-2,13%)
     
  • BTC-EUR

    15.876,56
    -210,75 (-1,31%)
     
  • CMC Crypto 200

    386,97
    +4,32 (+1,13%)
     
  • Oro

    1.754,00
    +8,40 (+0,48%)
     
  • EUR/USD

    1,0405
    -0,0008 (-0,07%)
     
  • S&P 500

    4.026,12
    -1,14 (-0,03%)
     
  • HANG SENG

    17.573,58
    -87,32 (-0,49%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.962,41
    +0,42 (+0,01%)
     
  • EUR/GBP

    0,8595
    +0,0005 (+0,05%)
     
  • EUR/CHF

    0,9837
    +0,0023 (+0,23%)
     
  • EUR/CAD

    1,3906
    +0,0028 (+0,20%)
     

Prezzi gas per famiglie in tutela -12,9% su trim3 per consumi effettuati a ottobre

Un fornello a gas in un'abitazione privata a Bordeaux

MILANO (Reuters) - I prezzi della bolletta del gas per la famiglia tipo in tutela a ottobre scendono del 12,9% rispetto al costo del terzo trimestre di quest'anno.

Lo dice una nota di Arera, sottolineando che per ottobre il prezzo della materia prima gas, per i clienti con contratti in condizioni di tutela, è fissato in 78,05 €/MWh, pari alla media dei prezzi rilevati quotidianamente durante tutto il mese appena trascorso.

L'Autorità evidenzia che, nonostante i record nei mercati all'ingrosso della scorsa estate, con l'applicazione del nuovo metodo di aggiornamento mensile dell'Arera si sono potute intercettare le significative riduzioni di costo della materia prima delle ultime settimane.

"Il costo del gas per ottobre registra un calo rispetto al trimestre precedente, ma le percentuali non devono trarre in inganno. I valori rimangono molto alti rispetto al passato", commenta Stefano Besseghini, presidente di Arera.

In termini di effetti finali, la spesa gas per la famiglia tipo nel periodo compreso tra il 1° novembre 2021 e il 31 ottobre 2022 è di circa 1.702 euro, +67% rispetto ai 12 mesi equivalenti dell'anno precedente (1° novembre 2020-31 ottobre 2021).

(Giancarlo Navach, editing Stefano Bernabei)