Italia markets open in 9 minutes
  • Dow Jones

    35.258,61
    -36,15 (-0,10%)
     
  • Nasdaq

    15.021,81
    +124,47 (+0,84%)
     
  • Nikkei 225

    29.215,52
    +190,06 (+0,65%)
     
  • EUR/USD

    1,1652
    +0,0034 (+0,29%)
     
  • BTC-EUR

    53.315,82
    -602,58 (-1,12%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.450,78
    -0,86 (-0,06%)
     
  • HANG SENG

    25.773,02
    +363,27 (+1,43%)
     
  • S&P 500

    4.486,46
    +15,09 (+0,34%)
     

Settore auto, danni da 210 mld $ da disagi forniture in 2021 - stime Alixpartners

·1 minuto per la lettura
Veicoli Ford appena fabbricati attendono componenti mancanti

di Joseph White

DETROIT (Reuters) - Il settore auto globale potrebbe perdere 210 miliardi di dollari in ricavi per quest'anno, a causa dei disagi della catena d'approvvigionamento, pari a quasi il doppio rispetto alle stime offerte in precedenza quest'anno.

Lo ha comunicato la società di consulenza Alixpartners, che fornisce servizi di consulenza ai produttori automobilistici in merito alla catena d'approvvigionamento e altre questioni.

La carenza di semiconduttori è solo una parte del problema, secondo i dati Alixpartners. Gli elevati prezzi e le scarse scorte di commodity come l'acciaio e la resina plastica stanno causando un'impennata dei costi e una riduzione della produzione per i gruppi automobilistici.

Secondo le nuove stime, il settore dovrebbe vedere un calo di 7,7 milioni di veicoli nella produzione per il 2021.

A maggio, la società ha previsto che il settore auto perderà 110 miliardi di dollari in ricavi, con un calo di 3,9 milioni di veicoli rispetto ai piani di produzione per quest'anno.

Le nuove attese più cupe giungono in un contesto che vede i produttori di auto e furgoni commerciali segnalare che le carenze di semiconduttori e i picchi dei prezzi delle commodity non caleranno negli ultimi mesi del 2021, in contrasto con le speranze dei dirigenti del settore.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in Redazione a Roma Francesca Piscioneri, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli