Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.612,04
    +116,97 (+0,48%)
     
  • Dow Jones

    34.777,76
    +229,23 (+0,66%)
     
  • Nasdaq

    13.752,24
    +119,39 (+0,88%)
     
  • Nikkei 225

    29.357,82
    +26,45 (+0,09%)
     
  • Petrolio

    64,82
    +0,11 (+0,17%)
     
  • BTC-EUR

    47.814,09
    +1.564,69 (+3,38%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.480,07
    +44,28 (+3,08%)
     
  • Oro

    1.832,00
    +16,30 (+0,90%)
     
  • EUR/USD

    1,2168
    +0,0100 (+0,83%)
     
  • S&P 500

    4.232,60
    +30,98 (+0,74%)
     
  • HANG SENG

    28.610,65
    -26,81 (-0,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.034,25
    +34,81 (+0,87%)
     
  • EUR/GBP

    0,8694
    +0,0012 (+0,13%)
     
  • EUR/CHF

    1,0948
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,4751
    +0,0088 (+0,60%)
     

Stellantis sospende produzione in alcuni impianti americani per carenza chip

Il logo Stellantis presso uno stabilimento a Hordain, in Francia

(Reuters) - Stellantis ha di nuovo sospeso la produzione in alcuni impianti americani a causa della carenza di microchip che coinvolge tutto il mondo.

In particolare viene interrotta fino alla fine di aprile la produzione degli impianti di assemblaggio di Belvidere (Usa), di Windsor (Canada) e di Toluca (Messico).

La produzione dell'impianto di Brampton, in Ontario, riprenderà il 19 aprile, mentre l'impianto di Warren (Usa) resterà fermo fino a fine maggio.

(In redazione Claudia Cristoferi, Sabina Suzzi)