I mercati italiani aprono fra 5 ore 57 min

USD/JPY Analisi Tecnica Previsioni per il 12 ottobre 2017

Christopher Lewis

Mercoledì il dollaro statunitense, dopo un iniziale ribasso, riscontra un supporto sufficiente appena sopra il livello dei 112¥ per invertire la rotta e mostrare segni di ripresa. La moneta statunitense continuerà a trovare un abbondante supporto al livello dei 112¥ e, ogni volta che assisteremo a un pullback, avremo una conferma del supporto in tale area. In effetti, crediamo che fungerà un po’ da base del mercato. Tuttavia, se dovessimo rompere al di sotto di tale soglia, rileveremmo un supporto massiccio nella regione sottostante dei 111¥. Per questo motivo, crediamo che presto gli acquirenti torneranno, a meno che naturalmente la relazione sull’incontro del FOMC non riporti esplicitamente che la Federal Reserve non ha interesse a innalzare i tassi d’interesse.

Detto questo, crediamo che al momento ci sia bisogno di una presa di posizione da parte della Federal Reserve. Ormai è qualche tempo che parlano di un innalzamento dei tassi, quindi il mercato si aspetta che procedano in questa direzione, altrimenti potrebbero perdere di credibilità. Ora la questione preminente riguarda il numero delle volte che innalzeranno i tassi d’interesse e ciò probabilmente è quello che gran parte degli operatori si aspetta di sapere dalla relazione del FOMC. Pertanto, presto potremmo ottenere una maggiore chiarezza, anche se crediamo che il mercato se ne sia già fatto un’idea, quindi sospettiamo che qualsiasi motivo per fare un rally sarà preso d’assalto. La Banca del Giappone continua a mostrare la sua linea morbida e avrebbe senso se la coppia raggiungesse il livello dei 114,50¥, che ha funto da limite superiore del consolidamento di lungo termine nel quale è rimasto costretto il mercato. In ultima analisi, secondo il nostro parere, questo è un mercato da acquistare soltanto.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: