I mercati italiani sono chiusi

Fuga di hedge fund. Le indiscrezioni di Bloomberg affondano Deutsche Bank

Nuova tegola per Deutsche Bank. Dopo la maxi-multa delle autorità statunitensi, documenti interni rivelerebbero che una decina di hedge fund ha spostato altrove parte delle sue partecipazioni in derivati.

Deutsche Bank falls below €10 for the first time – and traders think it’ll go lower https://t.co/H6yRPMZeEJ https://t.co/OjfAIYHwAS— Bloomberg (@business) 30 settembre 2016

Una fuga per ridurre l’esposizione verso l’istituto tedesco, che riflette sui mercati i timori sulla sua solidità: per la prima volta sotto i 10 euro, il titolo ha perso fino al 9%, il dai massimi di maggio 2007.

“Questa non è una crisi assimilabile a quella di Lehman Brothers, perché authorities, regolatori e governi hanno imparato che non si può lasciar fallire una banca di questa taglia – ragiona Olivier Roth di Oddo Seydler Bank -. Detto questo, Deutsche Bank non farà certo questa fine, ma dovrà risolvere i suoi problemi. E se mai non fosse in grado di farcela da sola, si dovrà andare in suo aiuto”.

LATEST: Deutsche Bank is strong and there’s no basis for speculation, CEO John Cryan says https://t.co/nGy2ly11O7 pic.twitter.com/MEdwQIIMoe— Bloomberg (@business) 30 settembre 2016

Sempre secondo Bloomberg, all’origine dello scoop, all’ondata di panico sui mercati internazionali, il numero uno di Deutsche Bank John Cryan avrebbe replicato parlando di “violente e ingiustificate speculazioni” e di istituto che avrebbe “solide fondamenta”.