Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.867,17
    +89,41 (+0,26%)
     
  • Nasdaq

    13.440,99
    -311,25 (-2,26%)
     
  • Nikkei 225

    29.518,34
    +160,52 (+0,55%)
     
  • EUR/USD

    1,2149
    -0,0019 (-0,16%)
     
  • BTC-EUR

    46.593,02
    -814,61 (-1,72%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.511,34
    -49,96 (-3,20%)
     
  • HANG SENG

    28.595,66
    -14,99 (-0,05%)
     
  • S&P 500

    4.202,46
    -30,14 (-0,71%)
     

La Fed e Biden Spingono Futures e Asia Questa Notte Cresce in Apertura l’Europa

Marco Bernasconi
·6 minuto per la lettura

A Wall Street si dice: “Un investitore che ha tutte le risposte, non ha capito la domanda.” (John Templeton)

Nell’ultima sessione a Wall Street, l’SP 500 è sceso del -0.08%. Gli indici di riferimento a Wall Street sono scesi ieri dopo che la Federal Reserve ha comunicato che lascerà il suo tasso di interesse principale invariato e vicino allo zero, pur sottolineando che nota il recente miglioramento dell’economia.

Il presidente USA Joe Biden nel suo discorso ieri sera, ha elencato i dettagli del suo piano da 1.800 miliardi di dollari di spesa pubblica.

I punti salienti sono stati:

  • Espansione della scuola materna.

  • Creazione di un programma nazionale di assistenza medica familiare.

  • Distribuzione di sussidi per la cura dell’infanzia.

Il piano si assomma alla sua proposta di 2.300 miliardi di dollari di spesa pubblica al fine di:

  • ricostruire strade e ponti,

  • espandere l’accesso alla banda larga,

  • lanciare vari progetti infrastrutturali.

I settori del S&P 500 che sono stati maggiormente acquistati nell’ultima sessione di borsa sono stati:

  • Energetico

  • Communication Services

  • Finanziario

I settori del S&P 500 che sono stati maggiormente venduti nell’ultima sessione di borsa sono stati:

  • Immobiliare

  • Farma/Sanitario

  • Information Technology

Ieri nel suo ultimo aggiornamento politico, la banca centrale degli Stati Uniti ha lasciato il tasso di riferimento a breve termine vicino allo zero, sullo stesso livello di quando la pandemia è scoppiata.

La Fed ha confermato che continuerà a comprare 120 miliardi di dollari in obbligazioni ogni mese per cercare di mantenere bassi i tassi di prestito a lungo termine.

È chiaro che come si dice a Wall Street “No news, good news”. Con nessun cambiamento significativo alla politica monetaria o alla comunicazione, questo incontro è stato semplicemente un messaggio ai partecipanti al mercato che diceva sedetevi e osservate come la ripresa economica continuerà a svolgersi.

Il rendimento del Treasury a 10 anni, che influenza direttamente i tassi di interesse sui mutui e altri prestiti al consumo, è diminuito dopo la dichiarazione della Fed, scendendo all’1,61% dall’1,62% della sessione precedente.

Comunque segnalo che la prima reazione del mercato era stata negativa dopo la comunicazione della Fed.

I livelli dei 3 maggiori indici americani dopo l’ultima sessione di borsa sono:

  • L’S&P 500 è sceso di 3,54 punti a 4.183,19 per un -0,08%.

  • Il Dow Jones è sceso di 164,60 punti a 33.820,40 per un -0,48%.

  • Il Nasdaq ha perso 39,19 punti, o -0,28%, a 14.051,03

L’indice Russell 2000 rappresentativo delle small-cap ha guadagnato il +0,10%, chiudendo a 2.304,16.

L’investimento sui titoli nel medio periodo 12/15 mesi a Wall Street è uno dei più lungimiranti. Questo è il rendimento complessivo dei portafogli One shot con almeno 60 giorni dalla data di partenza. I progetti complessivamente presentati sono stati 7. La durata media di ogni singolo progetto è di 12/15 mesi quindi siamo ancora ben lontani dagli obiettivi.

Il rendimento che statisticamente e storicamente mi aspetto è del 40% mediamente da ogni progetto.

In questo momento abbiamo la strabiliante performance MEDIA del 68,29% ottenuta in 130 giorni.

Su 7 progetti presentati ben 6 sono in performance positiva.

Statisticamente questo significa che l’85,71% dei miei progetti sono positivi. Solo il 14,29% sono negativi.

A breve presenterò il nuovo progetto ONE SHOT di MAGGIO

Per verificare la qualità del mio lavoro vi consiglio di visitare la mia pagina statistiche.

La Fed e Biden spingono Futures e Asia questa notte cresce in apertura l’Europa.

Il prezzo del greggio americano è salito di 19 centesimi chiudendo a 64,05 dollari al barile.

Wall Street ha avuto una pressoché costante crescita nelle ultime settimane.

A spingere gli indici azionari a livelli record sono stati nell’ordine:

  • il lancio delle vaccinazioni COVID-19,

  • il massiccio sostegno da parte del governo degli Stati Uniti e della Fed,

  • una serie di dati economici incoraggianti che alimentano le aspettative per un’economia più forte e una solida crescita degli utili aziendali quest’anno.

A mettere paura al mercato al momento solo le aspettative che un forte rimbalzo dell’economia, e l’aumento dei prezzi del petrolio, del legname e di altre materie prime, possano far crescere l’inflazione e in prospettiva i tassi d’interesse.

Su queste preoccupazioni c’è stato un rapido aumento dei rendimenti delle obbligazioni rispetto al valore dove si trovavano all’inizio del 2021.

Nelle sue osservazioni, la Fed ha sottolineato che l’economia e il mercato del lavoro si sono “rafforzati”. E, mentre ha riconosciuto che l’inflazione è aumentata, la banca centrale ha detto che vede l’aumento come transitorio. I funzionari della Fed hanno detto che vogliono vedere l’inflazione superare il loro obiettivo del 2% annuo prima di considerare un aumento dei tassi.

Gli investitori USA come sottolineo sempre però non dimenticano di focalizzarsi sui guadagni aziendali, decine di aziende hanno riportato i loro risultati trimestrali, tra le altre segnalo:

  • Alphabet Inc, in crescita del +2,97%. La società di Google ha battuto le previsioni di profitto del primo trimestre degli analisti con un aumento delle entrate pubblicitarie.

  • Visa Inc, in aumento del 1,54%. Il gigante dei pagamenti con carta ha battuto le previsioni di profitto del secondo trimestre fiscale di Wall Street.

  • Amgen Inc., giù del -7,22%. I profitti e le entrate del primo trimestre dell’azienda di biotecnologie sono stati inferiori alle previsioni di Wall Street.

  • Shopify Inc., in rialzo del +11,40%. La società di commercio cloud-based ha riportato forti risultati finanziari nel primo trimestre.

  • Pinterest Inc, giù del -14,50%. Sia la bacheca social che lo strumento per lo shopping si aspettano che la crescita degli utenti rallenti con l’allentamento dei blocchi pandemici.

  • Discovery Inc, giù del -3,90%. L’operatore di canali televisivi via cavo come TLC e Animal Planet ha riportato un profitto deludente nel primo trimestre.

  • Boeing Co, giù del -2,89%. La perdita del primo trimestre del produttore di aerei è stata più grande di quanto previsto da Wall Street.

  • Enphase Energy Inc, giù del -14,14%. L’azienda di tecnologia solare ha dato agli investitori una previsione di vendita debole.

I valori dei mercati asiatici di questa mattina in prossimità della chiusura nel momento in cui sto scrivendo la mia analisi sono:

  • Il Kospi della Corea del Sud è salito del +0,20% a 3.186,28.

  • Il Nikkei 225 del Giappone chiuso per festività

  • L’S&P/ASX 200 dell’Australia ha guadagnato il +0,40% a 7.090,10.

  • L’Hang Seng di Hong Kong ha guadagnato il +0,60 % a 29.231,73

  • Lo Shanghai Composite ha guadagnato il +0,20 % a 3.463,10.

Queste comunicazioni sono da ritenersi non personalizzate, ma pensate scritte ed inviate ad un pubblico indistinto. L’esecuzione di investimenti, posti in essere dovranno essere fatti sotto la supervisione di un professionista di vostra fiducia iscritto all’apposito Albo, saranno quindi a vostro completo rischio, non assumendo l’autore alcuna responsabilità al riguardo. L’operatività descritta è proposta in maniera teorica e allo scopo formativo nei mercati finanziari ed è quindi esclusivamente divulgativo e non costituisce stimolo all’investimento e/o consulenza finanziaria.

Ho ideato Orso e Toro quotidiano di informazione online, con il quale offriamo tutti i giorni a clientela privata ed istituzioni (banche), notizie e la nostra opinione su titoli ed assets dal mondo della finanza. Siamo inoltre specializzati nell’analisi tecnica dei mercati azionari anche tramite il nostro canale Youtube.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: