Italia markets close in 7 hours 5 minutes
  • FTSE MIB

    21.394,25
    +39,60 (+0,19%)
     
  • Dow Jones

    31.097,26
    +321,86 (+1,05%)
     
  • Nasdaq

    11.127,84
    +99,14 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    26.153,81
    +218,19 (+0,84%)
     
  • Petrolio

    108,07
    -0,36 (-0,33%)
     
  • BTC-EUR

    18.343,69
    -72,69 (-0,39%)
     
  • CMC Crypto 200

    412,93
    -7,21 (-1,72%)
     
  • Oro

    1.808,70
    +7,20 (+0,40%)
     
  • EUR/USD

    1,0429
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • S&P 500

    3.825,33
    +39,95 (+1,06%)
     
  • HANG SENG

    21.830,35
    -29,44 (-0,13%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.459,17
    +10,86 (+0,31%)
     
  • EUR/GBP

    0,8611
    -0,0011 (-0,13%)
     
  • EUR/CHF

    1,0007
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,3411
    -0,0023 (-0,17%)
     

Pfizer acquisterà 8,1% di società francese di vaccini Valneva

Lo Pfizer a New York

PARIGI (Reuters) - Pfizer investirà 90,5 milioni di euro per l'acquisto di una quota dell'8,1% nell'azienda francese di vaccini Valneva, con le due aziende che hanno annunciato che porteranno avanti la partnership contro la malattia di Lyme.

Pfizer acquisterà la partecipazione in Valneva, che sta anche lavorando a un vaccino anti-Covid-19, a un prezzo di 9,49 euro per azione, attraverso un aumento di capitale riservato.

Le azioni di Valneva hanno reagito con un forte rialzo, arrivando a guadagnare il 14,5% a 9,09 euro nei primi scambi.

Valneva utilizzerà i proventi dell'investimento azionario di Pfizer per sostenere lo sviluppo della fase 3 del programma per contrastare la malattia di Lyme.

Valneva e Pfizer hanno inoltre aggiornato i termini dell'accordo di collaborazione e licenza annunciato il 30 aprile 2020 per il candidato vaccino contro la malattia di Lyme VLA15.

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Sabina Suzzi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli