Italia markets close in 2 hours 12 minutes
  • FTSE MIB

    25.733,60
    -3,15 (-0,01%)
     
  • Dow Jones

    34.299,33
    -94,42 (-0,27%)
     
  • Nasdaq

    14.072,86
    -101,29 (-0,71%)
     
  • Nikkei 225

    29.291,01
    -150,29 (-0,51%)
     
  • Petrolio

    72,03
    -0,09 (-0,12%)
     
  • BTC-EUR

    32.231,57
    -1.252,39 (-3,74%)
     
  • CMC Crypto 200

    967,71
    -42,90 (-4,24%)
     
  • Oro

    1.860,10
    +3,70 (+0,20%)
     
  • EUR/USD

    1,2117
    -0,0016 (-0,13%)
     
  • S&P 500

    4.246,59
    -8,56 (-0,20%)
     
  • HANG SENG

    28.436,84
    -201,69 (-0,70%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.147,33
    +3,81 (+0,09%)
     
  • EUR/GBP

    0,8582
    -0,0030 (-0,35%)
     
  • EUR/CHF

    1,0899
    +0,0007 (+0,07%)
     
  • EUR/CAD

    1,4760
    -0,0015 (-0,10%)
     

Titoli giganti tech Usa in leggero ribasso su storico accordo fiscale G7

·1 minuto per la lettura
Loghi di Amazon, Apple, Facebook e Google

LONDRA (Reuters) - I titoli dei giganti del settore tech statunitense scambiano in leggero ribasso nel premarket, dopo che le nazioni più ricche del mondo hanno stretto uno storico accordo per una tassazione minima globale sulle società.

Il G7 ha concordato sabato di appoggiare un'aliquota minima globale sulle aziende pari ad almeno il 15%.

I titoli di Facebook, Amazon.com, Apple, Microsoft e di Alphabet, capogruppo di Google, cedono tra lo 0,3% e lo 0,6%.

Le proposte del G7 puntano a società del settore tech che vendono servizi da remoto e che classificano buona parte dei loro profitti come derivanti da proprietà intellettuale in giurisdizioni a bassa tassazione.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)