Italia Markets close in 7 hrs 49 mins

Trasporto aereo, quali sono le compagnie che inquineranno di più nel 2020

Easyjet è tra le compagnie aeree che inquina meno (Photo by Nicolas Economou/NurPhoto)

Viaggiare in aereo inquina. Sì, ma quanto? L’inquinamento prodotto dai voli contribuisce per il 2% delle emissioni totali di anidride carbonica, uno dei principali gas serra, e per il 12% delle emissioni associate al settore trasporti.

Le mosse delle compagnie aeree

Le compagnie aeree stanno cercando di ridurre l’immissione in atmosfera di questi gas. L’ultima ricerca è stata realizzata dalla Trasition Pathway Initiative, un’iniziativa globale che ha l’obiettivo di virare verso un’economia low-carbon, insieme alla London School of Economics e con il supporto di altre istituzioni.

I risultati

Gli esperti hanno analizzato il comportamento di 20 delle principali compagnie aeree, fra cui Lufthansa, Easyjet, American Airlines, Delta, Air China e altre. Dall’indagine emerge che nessuna compagnia ha un piano a lungo termine, definito anche negli anni dopo il 2025, per abbassare l’inquinamento. Le compagnie, si evince sempre dall’indagine, non stanno ottenendo risultati sufficienti per poter rientrare negli obiettivi dell’accordo di Parigi sul clima, con lo scopo di limitare l’aumento delle temperature al massimo a 2 gradi.

Chi inquina meno

Ci sono compagnie che in questi anni si sono impegnate maggiormente per mettere in atto misure volte alla riduzione di emissioni. Per farlo stanno impiegando il carbon offset, letteralmente strategie di compensazione del carbonio per la riduzione dell’immissione in atmosfera dell’anidride carbonica, che in qualche modo viene controbilanciata da attività umane volte ad annullare questa immissione. Fra le compagnie che si distinguono c’è Easyjet, in cima alla classifica per merito. Le sue emissioni sono tra le più basse rispetto alle altre compagnie.

Il piano di riduzione dell’inquinamento

Easyjet è l’unica compagnia che ha pensato ad un piano di riduzione dell’inquinamento anche dopo il 2020: prevede un’emissione di 72 grammi di CO2 per chilometro e per passeggero, un valore che rientra negli obiettivi dell’accordo di Parigi. Si impegnano per inquinare il meno possibile anche Alaska Air, Southwest, Qantas, United, Delta, Latam e Jetblue. Emissioni più elevate, invece, sono state registrate fra queste compagnie: Singapore Airlines, Korean Air, Japan Airlines e Ana Group.

Leggi anche:

Amazon, ritorno alle origini: pronta ad inaugurare nuove librerie

Selfie con il pianeta Terra,  il rover procede il viaggio verso la Luna

Blockbuster, al mondo resiste un solo negozio