Usa, domande sussidi disoccupazione +38mila a 368mila

Washington (Usa), 31 gen. (LaPresse/AP) - Balzo per le richieste di sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti, che sono cresciute di 38 mila a un tasso destagionalizzato di 368 mila domande, superando le 355 mila attese dagli analisti. Lo rileva il dipartimento del Lavoro. L'aumento è arrivato dopo due cali settimanali consecutivi che avevano portato i sussidi a toccare i minimi in cinque anni. La volatilità dei dati di gennaio riflette la difficoltà del governo nel quantificare l'esatta portata dei licenziamenti dopo la stagione dello shopping per le feste. La media delle ultime quattro settimane, una lettura considerata meno volatile, è salita a 352 mila domande, appena sopra al minimo in quattro anni.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.993,74 -0,93% 28 ago 17:30 CEST
Eurostoxx 50 3.286,59 +0,18% 28 ago 17:50 CEST
Ftse 100 6.247,94 +0,90% 28 ago 17:35 CEST
Dax 10.298,53 -0,17% 28 ago 17:45 CEST
Dow Jones 16.643,01 -0,07% 28 ago 22:55 CEST
Nikkei 225 19.136,32 +3,03% 28 ago 08:00 CEST
  • BATTI IL MERCATO

    BATTI IL MERCATO

    Segui l'andamento delle quotazioni che ti interessano. Leggi notizie personalizzate e gli aggiornamenti del tuo portafoglio. Altro »

Ultime notizie dai mercati