Italia Markets close in 3 hrs 4 mins

Forex, Breve recupero dollaro, yen sugli scudi dopo notizia contagio Donald Trump

·1 minuto per la lettura
Dettagli di una banconota da 10 dollari statunitensi e una banconota da 1000 yen giapponesi
Dettagli di una banconota da 10 dollari statunitensi e una banconota da 1000 yen giapponesi

LONDRA (Reuters) - Tornano a concentrarsi sugli asset rifugio della valuta Usa ma soprattutto nipponica i flussi sul mercato dei cambi, dove si registra un aumento della volatilità in reazione alla notizia che il presidente Usa e la moglie sono positivi al Covid.

Rispetto all'accelerazione dello yen il recupero del dollaro è però decisamente modesto, e va messo in relazione principalmente ai realizzi sui listini azionari.

In caduta di circa 0,6% il cross dell'euro/yen, mentre la valuta unica lascia sul terreno circa la metà nei confronti del dollaro.

Soffrono intanto le divise australiana e neozelandese, a maggior rendimento quindi più colpite dalla correzione delle borse e del greggio, in caduta di oltre due punti percentuali.

"Dovremo aspettare per lo meno tutto il fine settimana per maggiore chiarezza sulla situazione" spiega François Savary, gestore per Prime Partners.

"La reazione dei futures di Wall Street è stata un po' eccessiva. [Il fatto che Trump sia contagiato] non significa che l'amministrazione Usa non sia in grado di funzionare" aggiunge.

(In redazione a Milano Alessia Pé, Sabina Suzzi)