Annuncio pubblicitario
Italia markets closed
  • FTSE MIB

    34.490,71
    +23,04 (+0,07%)
     
  • Dow Jones

    39.069,59
    +4,33 (+0,01%)
     
  • Nasdaq

    16.920,79
    +184,76 (+1,10%)
     
  • Nikkei 225

    38.646,11
    -457,11 (-1,17%)
     
  • Petrolio

    77,80
    +0,93 (+1,21%)
     
  • Bitcoin EUR

    63.777,34
    +249,81 (+0,39%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.455,48
    -12,62 (-0,86%)
     
  • Oro

    2.335,20
    -2,00 (-0,09%)
     
  • EUR/USD

    1,0850
    +0,0032 (+0,29%)
     
  • S&P 500

    5.304,72
    +36,88 (+0,70%)
     
  • HANG SENG

    18.608,94
    -259,77 (-1,38%)
     
  • Euro Stoxx 50

    5.035,41
    -2,19 (-0,04%)
     
  • EUR/GBP

    0,8516
    +0,0000 (+0,00%)
     
  • EUR/CHF

    0,9917
    +0,0031 (+0,31%)
     
  • EUR/CAD

    1,4818
    -0,0029 (-0,19%)
     

Stellantis, Exor indica Ribadeau-Dumas per sostituzione Andrea Agnelli in Cda

Il logo Stellantis a Velizy-Villacoublay, vicino Parigi

MILANO (Reuters) - Exor ha proposto Benoit Ribadeau-Dumas, partner della holding della famiglia Agnelli, come membro del Cda di Stellantis, in sostituzione di Andrea Agnelli.

È quanto emerge dai documenti pubblicati da Stellantis in vista dell'assemblea degli azionisti del 13 aprile.

Andrea Agnelli aveva annunciato lo scorso gennaio le proprie dimissioni dal board di Stellantis - e da quello di Exor - a seguito del suo diretto coinvolgimento nelle indagini della magistratura sui conti di Juventus, di cui era presidente.

In quell'occasione Stellantis aveva reso noto che il sostituto sarebbe stato designato da Exor, che del gruppo automobilistico è il primo azionista singolo, con una quota del 14,4%.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Ribadeau-Dumas, dirigente industriale francese, fu assunto come partner da Exor nel febbraio del 2022 con, tra i suoi obiettivi, quello di identificare opportunità d'investimento globali nel campo della transizione energetica.

(Giulio Piovaccari, editing Sabina Suzzi)